Milano, rubavano le auto nei parcheggi delle metro: arrestati due uomini di 63 e 68 anni

I due sono stati arrestati dalla polizia stradale. I furti delle auto fuori dalle metro

Facevano sparire le macchine dei pendolari. E per quello sono finiti in manette. Due uomini sono stati arrestati nelle scorse ore dalla polizia con l'accusa di furto per aver rubato numerose auto in giro per Milano. 

A bloccare i due - entrambi cittadini italiani, di sessantatré e sessantotto anni - sono stati gli agenti della Stradale dopo un'indagine che ha inchiodato i 60enni alle loro responsabilità.

Stando alle prime informazioni fornite dalla Questura, il territorio di caccia preferito della coppia erano i parcheggi delle stazioni metropolitane meneghine: lì i due entravano in azione e, con esperienza e rapidità, portavano via le macchine. 

Gli agenti che li hanno fermati li hanno trovati in possesso di disturbatori di frequenza e numerose centraline che i ladri avrebbero usato proprio per far partire le auto da rubare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente in Stazione Centrale a Milano, Frecciarossa urta il tronchino di sicurezza

  • Orrore a Milano, ragazzina di 17 anni stuprata davanti alla zia: arrestato un 29enne

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

Torna su
MilanoToday è in caricamento