Ladri e rapinatori scatenati per il Salone del Mobile a Milano: tutti gli arresti della settimana

Arresti in metro e nei padiglioni della fiera di Rho: i controlli delle Volanti e della Mobile

Repertorio

La Design week di Milano, tra Salone del Mobile e Fuorisalone, si è chiusa alla grande con numeri sempre più da record. Ma le cifre da primato legate alla kermesse non riguardano solo il lavoro degli operatori del settore o l'incredibile mole di appassionati che visitano la città meneghina per assistere alle mostre e vedere le installazioni in giro per i vari distretti: da record sono anche gli arresti della polizia, tra ladri e rapinatori che in quei giorni si sono dati molto da fare alla ricerca di bersagli facili da 'colpire'.

Trenta donne fermate in metro

Se all'inizio della settimana erano state fermate 30 donne di origine rom che in contemporanea stavano sulla banchina della metropolitana per cercare di fregare i turisti ignari, nel corso dei giorni seguenti gli uomini della Sesta Sezione della Squadra Mobile, coordinati da Massimiliano Mazzali, hanno arrestato complessivamente otto persone.

Video: ecco le ladre in azione sulla metropolitana

Le prime manette sono scattate ai polsi di due donne bosniache di 30 e 36 anni. Il 10 aprile sono state bloccate all'interno della metropolitana rossa, dopo aver aggredito una turista coreana di 47 anni, all'altezza della fermata Buonarroti. Le due si sono affiancate all'asiatica e con fare svelto hanno provato a prendere il suo telefono cellulare, quando questa ha capito che la stavano per derubare, loro l'hanno spintonata. Peccato per la coppia di malviventi che gli agenti in borghese fossero proprio lì. Sono state arrestate per rapina impropria.

Arresti dentro il Salone del Mobile a Rho

Il giorno successivo all'interno del Salone del Mobile, a Rho, due romeni di 38 e 30 anni sono stati arrestati dopo che avevano rubato uno zaino in un ristorante ad una cinese 34 anni. Dinamica simile a quella che il 13 aprile ha incastrato una donna peruviana di 54 anni e il suo complice cubano di 13 anni più giovane all'interno di uno stand. Mentre l'uomo distraeva una donna tedesca di 39 anni, la sudamericana arraffava lo zaino della malcapitata.  Sempre sotto gli occhi attenti dei poliziotti in borghese, pronti a intervenire.

Arrestata una ragazzina di 11 anni in metro

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • Saranno già a piede libero perché la legge in Italia non punisce i ladri

  • c'è chi li difende

  • prego... signora, venga con noi, l'accompagnamo verso le doccia... non si preoccupi!

    • la ..ops

  • In attesa che inizi a dire le due solite stupidate da comunista salva criminali, LORENO va a cagare

  • Un concentrato della migliore feccia che c'è in giro.

Notizie di oggi

  • Attualità

    San Siro: oscillazioni anomale (anche di 5 cm) al terzo anello dello stadio, scatta l'allarme

  • Attualità

    Milano, figlia apre l'uovo di Pasqua in anticipo, il papà le spacca il naso con un pugno in faccia

  • Cronaca

    Buccinasco, furibonda lite tra vicini per i cani: uomo getta dell'acido in faccia a una donna

  • WeekEnd

    Cosa fare a Milano per il ponte di Pasqua e Pasquetta 2019 a Milano: tutti gli eventi

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Milano, 16enne disabile massacrato a calci in faccia al Parco Nord: bullo piange per l'arresto

  • Milano, aperti dai ladri cinquanta box nello stesso condominio: via auto e biciclette

  • Uomo si spara un colpo di pistola in auto: trovato agonizzante in un parcheggio a Milano

  • Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

Torna su
MilanoToday è in caricamento