Borseggi nelle fermate della metropolitana: a Milano tre arresti della polmetro in poche ore

E' questo il bilancio della giornata di mercoledì sulla metropolitana milanese. Il dettaglio

Immagine di repertorio

Due borseggi in metro denunciati e tre arresti. E' questo il bilancio della giornata di mercoledì sulla metropolitana milanese, secondo quanto riferito dalla questura.

Il primo episodio è avvenuto alle 16.45 nella fermata Lanza, sulla linea verde, M2. Due donne bosniache di 34 e 40 anni sono state bloccate dagli agenti della polmetro dopo aver borseggiato due turiste pachistane, mamma e figlia. La 40enne, tra l'altro, doveva scontare 5 anni di carcere per altri reati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il secondo episodio è accaduto sulla linea rossa, nella fermata Conciliazione. A finire in manette poco dopo le 19 è stato un cittadino cileno di 34 anni. L'uomo, con precedenti penali, aveva borseggiato una donna milanese a bordo del treno.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola e Coronavirus: "Incalzata, la ministra Azzolina ha abbandonato la chat. Surreale"

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Uomo nudo in giro nella Milano deserta per il Coronavirus: "Mi hanno rubato tutto"

Torna su
MilanoToday è in caricamento