Borseggi nelle fermate della metropolitana: a Milano tre arresti della polmetro in poche ore

E' questo il bilancio della giornata di mercoledì sulla metropolitana milanese. Il dettaglio

Immagine di repertorio

Due borseggi in metro denunciati e tre arresti. E' questo il bilancio della giornata di mercoledì sulla metropolitana milanese, secondo quanto riferito dalla questura.

Il primo episodio è avvenuto alle 16.45 nella fermata Lanza, sulla linea verde, M2. Due donne bosniache di 34 e 40 anni sono state bloccate dagli agenti della polmetro dopo aver borseggiato due turiste pachistane, mamma e figlia. La 40enne, tra l'altro, doveva scontare 5 anni di carcere per altri reati.

Il secondo episodio è accaduto sulla linea rossa, nella fermata Conciliazione. A finire in manette poco dopo le 19 è stato un cittadino cileno di 34 anni. L'uomo, con precedenti penali, aveva borseggiato una donna milanese a bordo del treno.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

  • Riapre corso Plebisciti: via libera alle auto dal 29 gennaio, come cambiano i mezzi Atm

Torna su
MilanoToday è in caricamento