Rapinatori, ladri e pusher: la polizia arresta tre uomini in poche ore in Centrale a Milano

Gli arresti della Polfer e delle volanti della polizia di Stato tra domenica e lunedì. I dettagli

Repertorio

Tre arresti tra la Stazione Centrale e i suoi dintorni. È il bilancio del lavoro della polizia nella ultime ore. A finire in manette sono stati un pusher, e due ladri.

Arresti in Stazione Centrale

Il primo ad essere arrestato è un gambiano di 31 anni, fermato dalla polizia ferroviaria. Gli agenti lo hanno notato mentre, con fare sospetto, si è avvicinato a una viaggiatrice e le ha sfilato dalla borsa il cellulare Iphone. Una volta bloccato e perquisito, i poliziotti gli hanno rinvenuto addosso un altro smartphone rubato. Lo straniero, con precedenti per reati contro il patrimonio, e una richiesta di asilo presentata presso la questura di Lecco.

Un secondo arresto, è arrivato nel pomeriggio di domenica. In questo caso è stato fermato un ragazzo del Gambia di 21 anni. Aveva appena ceduto una dose di cocaina a un cliente ma la compravendita era stata notata da un passante che ha telefonato la polizia. Il 21enne aveva addosso alcune dosi di 'bianca'.

Il terzo arresto è avvenuto nella notte tra domenica e lunedì, per lo scippo di un Iphone X. A denunciare tutto è stata la stessa vittima. La ragazza ha fermato una volante di passaggio su via Sammartini. La donna ha indicato ai poliziotti il rapinatore, che è stato bloccato e arrestato. È un marocchino di 34 anni, irregolare e con precedenti penali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento