Poliziotti aggrediti a Parco Sempione: pusher sfonda la Volante, poi dà di matto in Questura

L'uomo, un gambiano di 26 anni, è stato portato in ospedale e ricoverato. La ricostruzione

Ha cercato di opporsi a un controllo dei poliziotti in bici. Quindi, una volta fermato, ha preso a calci - e pesantemente danneggiato - una Volante. E alla fine, non contento, ha dato in escandescenze in Questura cercando di non farsi fotografare e di nascondere la propria identità. 

Mattina e pomeriggio decisamente folli, quelli di lunedì, per un ragazzo di ventisei anni - un cittadino del Gambia con precedenti e irregolare in Italia - arrestato dalla polizia con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. 

Tutto è iniziato verso le 11.30, quando gli uomini del reparto bike hanno cercato di fermare il 26enne all'interno di Parco Sempione per un controllo. Alla vista degli agenti in bici, il ragazzo è scappato buttando alcune dosi di marijuana già pronte, poi recuperate dai poliziotti, che - non senza fatica - sono anche riusciti a raggiungere e fermare il fuggitivo.

Quando è giunta sul posto la Volante che avrebbe dovuto portarlo in Questura, il pusher è andato su tutte le furie e mentre gli agenti lo caricavano in auto ha sferrato alcuni calci contro l'auto. 

All'arrivo in via Fatebenefratelli la situazione non è migliorata. Anche lì lo spacciatore ha cercato più volte di aggredire i poliziotti e ha fatto di tutto per non farsi identificare e per sfuggire al fotosegnalamento, tanto che alla fine - proprio per il suo stato di agitazione - la Questura ha deciso di chiamare un'ambulanza e accompagnarlo in ospedale, dove il 26enne è rimasto per tutta la notte. 

Martedì mattina, una volta fuori dal pronto soccorso, è stato portato in tribunale per essere processato per direttissima. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scene molto simili erano avvenute domenica sera in piazzale Bande Nere. Lì ad aggredire i poliziotti - un agente era finito in ospedale con un polso fratturato - era stato un altro 26enne, lui marocchino, poi arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Milano, Brumotti di Striscia colpito con una bastonata in testa: ricoverato in ospedale

Torna su
MilanoToday è in caricamento