Nasconde oltre un kg di marijuana in cantina: si tradisce durante un posto di blocco, preso

E' stato beccato dai carabinieri della Stazione di Cassina de' Pecchi, che lo hanno arrestato

La droga

Nel cantina nascondeva un chilo e cento di marijuana. E' stato beccato dai carabinieri della Stazione di Cassina de' Pecchi, che lo hanno bloccato lungo la Strada provinciale 103 per un normale controllo ma si sono insospettiti per il suo atteggiamento nervoso. Così hanno deciso di approfondire e addosso gli hanno trovato 32 grammi di 'maria' e 7 dosi di coca. A quel punto è scattata pure la perquisizione domiciliare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio è finito un ragazzo di 29 anni, residente a Dresano (Mi) e senza precedenti penali. Viaggiava in auto con un amico, risultato estraneo ai fatti. L'arrestato, giudicato venerdì mattina in Tribunale, è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari in casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • Violente risse nella notte: uomo trovato con avambraccio squarciato

  • Coronavirus, ecco l'applicazione per il cellulare: "Vi chiediamo di scaricarla tutti"

Torna su
MilanoToday è in caricamento