Milano, blitz antidroga dei poliziotti: pusher 'beccato' a confezionare 141 dosi di cocaina

In manette è finito un egiziano di 22 anni, regolare e incensurato. Era in via Albertinelli

La droga

Gli agenti delle volanti lo hanno trovato mentre seduto nel salotto della sua abitazione, stava confezionando 141 dosi di cocaina. Il blitz, che faceva parte un'attività di prevenzione e controllo finalizzata al contrasto di spaccio di stupefacenti, ha portato al suo arresto.

Il blitz della polizia

In manette è finito un egiziano di 22 anni, regolare e non noto alle forze dell'ordine. Il giovane era in un appartamento di via Mariotto Albertinelli, zona Segesta a Milano. La perquisizione è arrivata attorno all'una di venerdì.

Complessivamente gli agenti hanno sequestrato 600 euro in contanti, probabile guadagno dell'attività di spaccio, quattro telefoni cellulari e 75 grammi di cocaina divisa in 141 dosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Riapre corso Plebisciti: via libera alle auto dal 29 gennaio, come cambiano i mezzi Atm

Torna su
MilanoToday è in caricamento