Trasforma l'orto in una serra di marijuana, in casa aveva anche una pistola: arrestato

All'interno dell'abitazione, invece, c'erano 560 grammi di marijuana in fase di essiccazione

La droga e l'arma

I carabinieri della stazione di Garbagnate Milanese hanno arrestato un insospettabile cassintegrato di 61 anni. L'uomo, un italiano residente nel territori di Garbagnate, aveva creato un orto per coltivare marijuana all'interno di un terreno agricolo in località Fametta.

Il via vai di clienti e l'arresto

Giovedì pomeriggio, dopo aver osservato per giorni il via vai di clienti, i carabinieri sono intervenuti. Nell'orto regolare c'erano diversi rami di piante di marijuana, fertilizzanti, e semi di 'maria' e un po' di sostanza in essiccazione. 

All'interno dell'abitazione, invece, c'erano 560 grammi di marijuana in fase di essiccazione. E' stata rinvenuta anche una pistola MAM lancia razzi calibro 22, priva di matricola. L'uomo sarà processato per direttissima.

Altre due serre scoperte a Cassina De' Pecchi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Milano, lite in strada tra due donne per 50 euro: uomo le separa ma viene accoltellato

Torna su
MilanoToday è in caricamento