Incastrati da uno sguardo e arrestati dopo un inseguimento nel traffico: hanno 15 kg di maria

Secondo quanto riferito dal Radiomobile avevano diviso la droga in buste da un kg e mezzo

Repertorio

Giravano a bordo di una Volkswagen Polo ma quando hanno incrociato la pattuglia del Radiomobile in via Lomellina, zona Argonne a Milano, nei loro occhi si è palesato il terrore. Tanto che i militari, abituati a leggere ogni minimo segnale nello sguardo dei sospettati, hanno fatto inversione di marcia e intimato l'alt al conducente.

Il ragazzo alla guida ha immediatamente provato la fuga senza riuscirci a causa del grande traffico. In auto avevano 15 chilogrammi di marijuana. Sono così stati arrestati e portati nel carcere di San Vittore due albanesi di 23 e 28 anni.

Chi sono i due arrestati 

I due, ancora incensurati, sono stati fermati nei giorni scorsi ma la notizia è emersa solo domenica. Secondo quanto riferito dai militari avevano diviso la droga in dieci buste da un chilo e mezzo.

Ora sono accusati di detenzione ai fini di spaccio mentre le indagini dei carabinieri si stanno concentrando sulla loro storia per capire che ruolo abbiano e se appartengano ad una rete più ampia di trafficanti.

La droga in auto: fotoMarijuana (1)-2

Marijuana (2)-4-2

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incidente in corso Genova Milano: ferite due ragazze di 18 e 19 anni, tram deviati in centro

  • Omicidio a Sesto: uomo in carrozzina uccide la moglie con il poggiapiedi della sedia a rotelle

Torna su
MilanoToday è in caricamento