Cerca di rubare in deposito, arrestato un 20enne incensurato

Un complice è risucito a scappare

Polizia

Un ragazzo italiano di 21 anni è stato arrestato per concorso in tentato furto aggravato, mercoledì sera poco prima delle 22.

L'episodio si è verificato in via Cascina dei Prati, nei pressi di via Bovisasca. Ad avvertire la volante della polizia sono stati alcuni residenti insospettiti da due ragazzi all'interno di un deposito di automezzi edili.

Gli agenti hanno bloccato il giovane incensurato mentre il complice è scampato all'arresto. Si era introdotto del deposito, dopo averne tranciato la recinzione in metallo. All'interno del deposito, i poliziotti hanno trovato un martello demolitore che il responsabile del cantiere ha dichiarato essere stato spostato da dove viene parcheggiato.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Buona opera delle Forze dell'Ordine, quando operano bene bisogna ammettere la loro bravura, mentre per il ragazzo non ho parole, sempre peggio questi ventenni.

Notizie di oggi

  • Cultura

    470 concerti, 100 mila spettatori: il successo di Piano City

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale in A4 tra mezzi pesanti, autostrada bloccata

  • Cronaca

    Crac Malaspina, arresti "eccellenti": anche ex magistrato. Sequestrato ex hotel del centro

  • Cronaca

    Tassista stupra, rapina e scaraventa fuori dall'auto in corsa una prostituta 20enne: preso

I più letti della settimana

  • Fattorino Just Eat si schianta contro tram durante un sorpasso: amputata parte di gamba

  • Prende in ostaggio una bimba e fa sette rapine in un quarto d'ora: poi si droga e si fa arrestare

  • Mille Miglia 2018, tappa a Milano: dove passano le auto e che percorso fanno

  • Omicidio in via Meucci, ragazzo ucciso dall’amico dopo una serata tra alcol e droga

  • Tassista stupra, rapina e scaraventa fuori dall'auto in corsa una prostituta 20enne: preso

  • Dramma a Cassano: ragazzino si tuffa nell'Adda e resta incastrato sott'acqua per oltre un'ora

Torna su
MilanoToday è in caricamento