Picchia un poliziotto e fugge: pusher inseguito con la bici di un passante e arrestato a Milano

In manette un cittadino del Gambia di ventotto anni, trovato con 11 grammi di marijuana

Ha gettato la droga convinto che bastasse per farla franca. Poi, quando gli agenti hanno cercato di bloccarlo, ha pensato bene di spingerne uno a terra e prenderlo a pugni per fuggire. Una fuga che, suo malgrado, non è durata a lungo grazie al coraggio di quegli stessi agenti. 

Un ragazzo di ventotto anni, un cittadino del Gambia, è stato arrestato mercoledì pomeriggio dalla polizia con le accuse di spaccio, resistenza e lesioni aggravate a pubblico ufficiale. 

Teatro del suo "show" è stato Parco Sempione. Lì, gli uomini delle Volanti lo hanno sorpreso in compagnia di altri connazionali e, insospettiti dal loro atteggiamento, hanno cercato di controllarlo. Alla vista dei poliziotti, il 28enne ha buttato la droga nel laghetto e ha preso a pugni un agente, poi finito in ospedale con escoriazione al volto, alle braccia e alle gambe. Dopo aver ferto il poliziotto, il pusher è scappato tra i turisti all'interno del parco per poi sbucare al Castello e alla metro Cairoli, dove la sua corsa è finita. 

A bloccarlo è stato un secondo agente, che è riuscito a inseguirlo e fermarlo grazie a una bicicletta che gli è stata "donata" da un cittadino che aveva assistito alla scena e che ha decido di dare, a suo modo, una mano. A quel punto, il 28enne è stato arrestato. Nel laghetto gli agenti hanno recuperato una bustina con all'interno 11,2 grammi di marijuana, che appartenevano proprio al fuggitivo. 

Sempre nella giornata di mercoledì, anche lui con le accuse di resistenza e lesioni, le manette sono scattate anche per un 40enne italiano. L'uomo, che aveva dato in escandescenze in via Pietro di Pietramellara, ha mandato due poliziotti in ospedale ma alla fine è stato bloccato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Milano, lite in strada tra due donne per 50 euro: uomo le separa ma viene accoltellato

Torna su
MilanoToday è in caricamento