Cercano di rubare in due case, ma il palazzo dà l'allarme: arrestati due ladri e una ladra

In manette due uomini, uno del Guatemala e uno del Cile, e una ragazza colombiana. I fatti

Gli altri inquilini hanno dato l'allarme. E i carabinieri li hanno fermati. Tre persone - due uomini e una donna - sono state arrestate martedì dai carabinieri di Rho con l'accusa di tentato furto aggravato in concorso. 

In manette sono finiti una 31enne colombiana, un 37enne del Guatemala e un 39enne del Cile. L'allarme ai militari è arrivato verso le 18, quando gli abitanti di un palazzo di Parabiago hanno segnalato la presenza di due estranei nel palazzo. 

Al loro arrivo sul posto, i carabinieri hanno trovato la colombiana - che evidentemente stava facendo da palo - al volante di una Volvo V40 ferma e in moto. I due uomini della banda, invece, stavano cercando di svaligiare due appartamenti al primo piano ma sono stati messi in fuga proprio dalle reazioni degli altri residenti. I militari hanno fermato i due ladri fuori dal condominio. 

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Milano, donna accoltellata in pieno centro: fendenti alla gola con una bottiglia, è grave

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • È morta Nadia Toffa, addio alla conduttrice de "Le Iene" che lottava contro il cancro

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Milano, dramma davanti al Tribunale: donna precipita e muore mentre pulisce i vetri. Foto

  • Milano, dramma a Rogoredo: ragazza di 28 anni muore travolta da un treno in stazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento