Cercano di rubare in due case, ma il palazzo dà l'allarme: arrestati due ladri e una ladra

In manette due uomini, uno del Guatemala e uno del Cile, e una ragazza colombiana. I fatti

Gli altri inquilini hanno dato l'allarme. E i carabinieri li hanno fermati. Tre persone - due uomini e una donna - sono state arrestate martedì dai carabinieri di Rho con l'accusa di tentato furto aggravato in concorso. 

In manette sono finiti una 31enne colombiana, un 37enne del Guatemala e un 39enne del Cile. L'allarme ai militari è arrivato verso le 18, quando gli abitanti di un palazzo di Parabiago hanno segnalato la presenza di due estranei nel palazzo. 

Al loro arrivo sul posto, i carabinieri hanno trovato la colombiana - che evidentemente stava facendo da palo - al volante di una Volvo V40 ferma e in moto. I due uomini della banda, invece, stavano cercando di svaligiare due appartamenti al primo piano ma sono stati messi in fuga proprio dalle reazioni degli altri residenti. I militari hanno fermato i due ladri fuori dal condominio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

  • Milano, sciopero Trenord in arrivo: treni a rischio per 24 ore e nessuna fascia di garanzia

Torna su
MilanoToday è in caricamento