Ruba il portafogli a un uomo in metro, poi lo contatta su Fb per ricattarlo: 21enne arrestato

I carabinieri hanno organizzato una trappola e lo hanno arrestato. In manette un ventunenne

Foto repertorio

Senza saperlo è finito nella trappola che avevano organizzato i carabinieri e la sua vittima. Così, appena ha messo i soldi in tasca, per lui sono scattate le manette. 

Un ragazzo di ventuno anni - cittadino egiziano, irregolare in Italia - è stato arrestato domenica sera dai militari della compagnia di San Donato poco lontano dalla stazione di Melegnano. Lì, il giovane aveva dato appuntamento all'uomo a cui la sera prima aveva rubato il portafogli - con soldi, documenti e carte - mentre entrambi si trovavano a bordo di un treno della metropolitana M3. 

Dopo il furto, il ladro - attraverso un profilo Facebook creato per l'occasione - aveva contattato la vittima e gli aveva proposto il pagamento di mille euro per restituirgli i documenti e i codici di alcune delle carte. 

A quel punto, l'uomo - un quarantacinquenne di Melegnano - si è rivolto ai carabinieri, che hanno organizzato lo scambio. Appena il ladro ha intascato i soldi, i militari sono entrati in azione e lo hanno ammanettato. Il ventunenne è finito in carcere con le accuse di furto ed estorsione. 

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Meno di 300 euro per andare (e tornare) da Milano a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

Torna su
MilanoToday è in caricamento