Spara e uccide un uomo: il killer è una donna

L'arresto dei carabinieri è arrivato al termine di quasi tre mesi di indagini. Tutti i dettagli

Immagine di repertorio

Il trenta novembre era stato ritrovato dalla moglie in una pozza di sangue. Era agonizzante e, nonostante la corsa in ospedale, nel giro di poche ore il suo cuore aveva smesso di battere. Quello che venne ribattezzato dalle cronache come l'omicidio di Chinatown - è avvenuto in un appartamento nel cuore di via Paolo Sarpi a Milano - è stato risolto dai carabinieri del Nucleo Investigativo.

Video: L'omicida è una donna

carabinieri via sarpi-3

La responsabile dell'omicidio di Xue Chengxiang, cinese di trentadue anni, è una donna. Si tratta di una trentottenne connazionale della vittima, che dopo aver freddato l'uomo è fuggita con 480mila euro in contanti.

L'arresto è arrivato al termine di quasi tre mesi di indagini. Nella serata di lunedì, i militari del Comando Provinciale hanno eseguito l'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale su richiesta della Procura della Repubblica del capoluogo lombardo.

Nel monocale dove viveva l'uomo, era stato rinvenuto un bossolo ma non l'arma. Un fattore che aveva escluso l'ipotesi del suicidio, circolata nelle primissime ore. Le porte dell'abitazione, tra l'altro, non erano state forzate: per cui gli investigatori, fin da subito, avevano concentrato le indagini sulle conoscenze della vittima, colpita a bruciapelo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • "Raffiche di vento fino a 75 chilometri orari": a Milano scatta l'allerta meteo gialla

  • Milano, uomo si spoglia su un tram in pieno giorno e tenta di violentare una studentessa

Torna su
MilanoToday è in caricamento