Pregnana, due spacciatori in manette

I carabinieri della stazione di Arluno hanno assicurato alla giustizia un italiano e un marocchino. I due sono stati beccati nella zona boschiva di via Roveda

Continuano gli arresti di spacciatori a Pregnana Milanese. Nella serata di giovedì i carabinieri della stazione di Arluno hanno assicurato alla giustizia un marocchino di trentatré anni e un italiano 31enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due malviventi sono stati beccati nella zona boschiva di via Roveda, area notoriamente frequentata da spacciatori. Il marocchino aveva con sé ben venticinque grammi di cocaina e sei grammi di eroina, mentre il giovane italiano aveva, a bordo della sua autovettura, circa dieci grammi di cocaina. I due sono stati arrestati e verranno processati con rito direttissimo presso la procura di Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ogni quanto bisogna pesarsi?

  • Milano, finti 'assistenti civici' comunali: la polizia denuncia due youtuber di The Show

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: 29 morti e 84 nuovi casi ma pochi tamponi

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: + 402 nuovi casi positivi su quasi 20mila tamponi

  • Bollettino Coronavirus a Milano e in Lombardia: 29 nuovi casi a Milano

  • Notte di sangue a Milano, maxi rissa nel cuore della movida: ragazzo accoltellato, è grave

Torna su
MilanoToday è in caricamento