Prende 10 bottiglie di alcolici e paga pochi euro di cibo: uomo arrestato al supermercato

In manette un 35enne, fermato dai carabinieri a Gessate. È stato processato per direttissima

Il cibo lo ha pagato. L'alcol, invece, ha cercato di farlo sparire. Un uomo di trentacinque anni, un cittadino italiano con precedenti, è stato arrestato giovedì sera a Gessate con l'accusa di furto aggravato dopo aver rubato dieci bottiglie di liquori e superalcolici in un supermercato. 

Il 35enne, stando a quanto riferito dai militari, si è presentato alle casse con pochi euro di spesa e con il bottino - 170 euro di valore totale - nascosto in una borsa. 

A fermarlo è stato l'addetto alla vigilanza, che lo aveva notato in giro tra le corsie e aveva capito il piano del ladro. Lo stesso addetto ha poi allertato i carabinieri della stazione di Gorgonzola, che sono intervenuti e hanno arrestato il 35enne. Processato per direttissima al tribunale di Milano, l'uomo è stato rimesso in libertà dopo la convalida dell'arresto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

Torna su
MilanoToday è in caricamento