Condannato a Milano tre anni fa, fermato dalla polizia mentre andava alla frontiera slovena

In manette un 34enne di origini romene, fermato a Villesse. Era stato condannato a Milano

Un uomo di trentaquattro anni, cittadino romeno, è stato arrestato dalla polizia di frontiera di Gorizia al casello di Villesse perché ricercato per una condanna del tribunale di Milano. 

Sulla testa del 34enne pendeva infatti una pena di quattro mesi e venti giorni di carcere per uso di documenti falsi, che gli era stata inflitta a gennaio del 2016 dai giudici meneghini. Il ricercato è stato trovato a bordo di un furgone con targa romena insieme ad altri connazionali. Il gruppo, con ogni probabilità, era diretto in Slovenia.  

Ai poliziotti è bastato inserire il nome dell'uomo per scoprire l'ordine di carcerazione. Il 34enne è stato quindi arrestato e accompagnato nel carcere di via Barzellini a Gorizia. 

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Malpensa, fagioli scambiati per ovuli di coca: brutta disavventura per un turista brasiliano

Torna su
MilanoToday è in caricamento