Avaria al motore, atterraggio d'emergenza per volo Cuba-Milano

Un motore è andato in avaria dopo il decollo da Cayo Largo. Il Boeing ha dichiarato "stato di allerta" ed è ritornato a terra a l'Havana. Un po' di paura, ma nessun problema per i passeggeri

Un Boeing Blue Panorama in volo

Rientreranno lunedì e martedì con tre voli speciali della compagnia aerea Blue Panorama i turisti italiani che erano a bordo del Boeing che è stato costretto ad un atterragggio di emergenza a Cuba per un'avaria al motore, durante il volo Havana - Cayo Largo - Milano Malpensa.

Sulla stessa tratta, qualche settimana fa, un volo Neos aveva subìto un "vuoto d'aria" che aveva provocato diversi passeggeri contusi. 

La compagnia italiana Blue Panorama Airlines in merito all'incidente ha diffuso un comunicato stampa per precisare quanto accaduto sul volo BV1618, con a bordo 239 passeggeri, che partito da Cayo Largo per Milano Malpensa, "dopo 10 minuti dal decollo è stato interessato da un'avaria al motore di sinistra, che ha indotto i piloti in via precauzionale ad atterrare nello scalo più vicino, l'aeroporto internazionale José Martì dell'Havana. Come previsto dalla regolamentazione in simili circostanze - spiega la compagnia aerea - è stato dichiarato lo stato di allerta. L'atterraggio è avvenuto senza problemi dopo circa 50 minuti di volo, tanto che l'aeroporto, non rilevandone la necessità, non ha ritenuto opportuno di attivare le procedure di emergenza".

"Blue Panorama Airlines - prosegue la nota - tiene a sottolineare che un'avaria del genere è compresa nelle manovre che ogni pilota compie con successo ogni 6 mesi nei simulatori di volo". Insomma "una evenienza prevista (statisticamente nel mondo ogni giorno si verificano 2 eventi simili) che è stata condotta come da manuale. Al momento non ci sono ancora riscontri sulle cause dell'evento probabilmente determinato da ingestione di volatili, l'avvistamento di fiamme allo scarico è il segnale che denota infatti la combustione di residui, con relativa percezione dell'odore caratteristico all'interno del velivolo e non vi è stata la propagazione di alcun fuoco in cabina".

"Blue Panorama Airlines è intervenuta immediatamente per garantire ai passeggeri la massima assistenza" accogliendoli a terra e provvedendo alla loro sistemazione in hotel. La compagnia "ha già provveduto alla riprotezione dei propri passeggeri riprogrammandone la partenza nelle giornate di oggi 14 gennaio e domani 15 gennaio 2013 su tre diversi voli della compagnia".

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Prova costume e pancia piatta: l’insormontabile sfida di ogni estate

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Parrucchiere dei vip aggredito e rapinato in Corso Como: polemica per il post sui social, Chef Rubio lo attacca

  • Milano, donna accoltellata in pieno centro: fendenti alla gola con una bottiglia, è grave

  • È morta Nadia Toffa, addio alla conduttrice de "Le Iene" che lottava contro il cancro

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Milano, dramma davanti al Tribunale: donna precipita e muore mentre pulisce i vetri. Foto

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento