Merce sparita dall'Auchan e ritrovata dai carabinieri a casa di 4 dipendenti: indagati

È successo nei giorni scorsi, i quattro dipendenti sono stati indagati a piede libero

Immagine repertorio

Merce sparita dagli scaffali dell'ipermercato ritrovata a casa di quattro dipendenti. E per loro sono iniziati i guai.  Al centro della bufera quattro dipendenti dell'ipermercato Auchan di Nerviano: indagati dai carabinieri della compagnia di Legnano per essersi appropriati di merce di proprietà del  centro commerciale.

Tutto è accaduto mercoledì 12 giugno quando i militari del nucleo operativo radiomobile hanno dato esecuzione a quattro decreti di perquisizione nei confronti di altrettanti dipendenti indagati. Durante le perquisizioni, successivamente estese anche alle abitazioni, sono state trovate alcune apparecchiature elettroniche e utensili di cui era stato rilevato l'ammanco nel punto vendita sul Sempione.

Non solo: gli investigatori hanno trovato anche altri oggetti provenienti dall'ipermercato e per i quali sono in corso verifiche per accertarne l'eventuale illecita provenienza. Il materiale ritrovato dai carabinieri è stato sequestrato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

Torna su
MilanoToday è in caricamento