Merce sparita dall'Auchan e ritrovata dai carabinieri a casa di 4 dipendenti: indagati

È successo nei giorni scorsi, i quattro dipendenti sono stati indagati a piede libero

Immagine repertorio

Merce sparita dagli scaffali dell'ipermercato ritrovata a casa di quattro dipendenti. E per loro sono iniziati i guai.  Al centro della bufera quattro dipendenti dell'ipermercato Auchan di Nerviano: indagati dai carabinieri della compagnia di Legnano per essersi appropriati di merce di proprietà del  centro commerciale.

Tutto è accaduto mercoledì 12 giugno quando i militari del nucleo operativo radiomobile hanno dato esecuzione a quattro decreti di perquisizione nei confronti di altrettanti dipendenti indagati. Durante le perquisizioni, successivamente estese anche alle abitazioni, sono state trovate alcune apparecchiature elettroniche e utensili di cui era stato rilevato l'ammanco nel punto vendita sul Sempione.

Non solo: gli investigatori hanno trovato anche altri oggetti provenienti dall'ipermercato e per i quali sono in corso verifiche per accertarne l'eventuale illecita provenienza. Il materiale ritrovato dai carabinieri è stato sequestrato. 

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incendio a Segrate, fiamme nell'officina del rottamaio: enorme nuvola di fumo nero

  • Incidente in corso Genova Milano: ferite due ragazze di 18 e 19 anni, tram deviati in centro

Torna su
MilanoToday è in caricamento