Distruggono le auto parcheggiate con un bastone di ferro: arrestati due ventenni

I due protagonisti, due cittadini marocchini di ventitré e ventisei anni, sono stati fermati nella notte in via Solari. Distrutte due Bmw e una Smart. Volevano rubare gli oggetti nelle auto

Le auto erano in sosta in via Solari - Foto repertorio

Avevano deciso di passare il tempo sfogandosi con le auto in sosta. Un paio di colpi con un bastone di ferro, qualche oggetto rubato dall’interno delle vetture e poi via, la fuga. Purtroppo per loro, però, alcuni residenti della zona li hanno visti e li hanno messi nei guai. 

La scorsa notte, poco dopo le tre, due cittadini marocchini di ventitré e ventisei anni sono stati arrestati in via Solari con l’accusa di danneggiamento. I due sono stati fermati dopo aver distrutto alcune auto - ad avere la peggio sono state due Bmw e una Smart - con una spranga di ferro. 

Dopo aver danneggiato le macchine, i due ventenni avrebbero voluto rubare all’interno, ma i loro colpi sono falliti per l’intervento degli agenti. 

Entrambi hanno precedenti per reati simili. 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Espulsione immediata . si meritano di vivere in Italia?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Papa Francesco a Milano: è il grande giorno

  • Video

    Papa Francesco a Milano: la diretta streaming

  • Cronaca

    Papa Francesco a Milano: il percorso e le vie chiuse ora per ora sabato 25 marzo 2017

  • Cronaca

    “Questo treno è vietato a chi ha la pelle scura”

I più letti della settimana

  • Biglietti Ryanair a 5 euro da Orio al Serio e Milano Malpensa: tutti i voli e le destinazioni

  • Papa a Milano, “blocco del traffico” sabato 25 marzo: tutte le strade e le metro chiuse in città

  • Papa Francesco a Milano: il percorso e le vie chiuse ora per ora sabato 25 marzo 2017

  • Deraglia il treno Milano-Basilea, carrozza si rovescia sui binari a Lucerna: passeggeri feriti

  • Sciopero metro venerdì 24 marzo a Milano

  • Milano, sesso in pieno giorno nei giardinetti per bimbi: “E nel parco restano i preservativi”

Torna su
MilanoToday è in caricamento