Botte, rapine e minacce: baby gang sgominata dai carabinieri, nove ragazzi minorenni arrestati

In manette nove giovanissimi, tutti italiani della provincia di Milano. Almeno undici i colpi

Nonostante l'età, pianificavano i colpi come una banda vera. E al momento di entrare in azione erano freddi e lucidi, come se alle spalle avessero una consolidata esperienza criminale. In realtà, però, erano poco più che ragazzini. 

I carabinieri della compagnia di Abbiategrasso hanno arrestato martedì mattina nove ragazzini, tutti italiani della provincia di Milano, accusati di rapine, lesioni, minacce ed estorsioni. Il gruppo, una vera e propria baby gang, avrebbe infatti aggredito, picchiato e derubato coetanei e maggiorenni tra Milano e proprio Abbiategrasso. 

I colpi che vengono loro addebitati sono undici, commessi nei mesi tra luglio e novembre 2018. Le indagini, portate avanti anche grazie alle denunce e alle testimonianze delle vittime, hanno mostrato come il branco fosse organizzato nei minimi dettagli e come i colpi fossero preparati e studiati. Cinque sono finiti in carcere, gli altri in una comunità di recupero. 

Potrebbe interessarti

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

  • Il fascino del glicine e dove acquistarlo a Milano

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Meno di 300 euro per andare (e tornare) da Milano a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

Torna su
MilanoToday è in caricamento