Anziana sta male in casa, il suo badante picchia i poliziotti e li minaccia: arrestato

In manette un uomo di cinquantacinque anni, ha preso a calci e pugni due poliziotti

Calci al capo equipaggio, pugni al collega. Un uomo di cinquantacinque anni, cittadino romeno, è stato arrestato giovedì sera a Milano con le accusa di resistenza a pubblico ufficiale e minaccia aggravata. 

Il 54enne è stato fermato in via Ovada, nell'appartamento in cui vive con un'anziana a cui fa da badante. I problemi sono iniziati verso le 21.30, quando la donna ha accusato un malore e ha chiesto l'intervento di un'ambulanza. All'arrivo dei soccorritori, il 55enne si è subito mostrato agitato e aggressivo, tanto che i sanitari hanno chiesto l'intervento della polizia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla vista degli agenti, la situazione è totalmente precipitata: l'uomo, infatti, li ha minacciati di morti e si è subito scagliato contro i due poliziotti, che alla fine hanno dovuto bloccarlo e ammanettarlo, non senza fatica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

Torna su
MilanoToday è in caricamento