Paura in piscina: bimba rimane sott'acqua e va in arresto cardiaco, portata in ospedale

Una bambina di sei anni stava per annegare nella piscina comunale di San Zenone al Lambro

Intorno alle 12 del 3 luglio nella piscina comunale di San Zenone al Lambro una bambina di sei anni ha rischiato di annegare. I bagnini in servizio, accorgendosi della situazione, sono intervenuti ripescando la piccola. 

Dopo che gli addetti all'assistenza dei bagnanti hanno portato la bimba al sicuro, fuori dall'acqua, sul posto sono accorsi un'autoambulanza e un elicottero. Essendo rimasta sommersa sott'acqua, la piccola aveva avuto un arresto cardiocircolatorio. L'équipe di soccorritori ha però potuto riscontrare una ripresa della circolazione e un ritorno a parametri migliori di quelli possibili vista la situazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La bambina ha ricevuto attenzioni mediche dal team dell'elisoccorso ed è poi stata trasporta in ambulanza alla Clinica De Marchi di Milano, in codice giallo. Al momento dell'arrivo in ospedale la piccola presentava funzioni vitali stabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Fanno esplodere la banca e scappano verso un campo rom: il bottino era di 60mila euro

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino contagi coronavirus: a Milano trovate sei persone positive, 16 nella città metropolitana

Torna su
MilanoToday è in caricamento