Bambina "aggredita al San Carlo", due alunni delle elementari sospesi

Nel prestigioso istituto di corso Magenta

La scuola

Un'aggressione "mirata" a una bimba di 7 anni in una delle più prestigiose scuole di Milano.

E' la denuncia di una famiglia milanese, che ha dato mandato a un legale di scrivere alla direzione dell'istituto, il San Carlo, come riporta Repubblica. La famiglia parla di un episodio di "una gravità inaudita" che ha causato alla piccola "non solo un'infrazione a una costola, ma anche danni psicologici molto allarmanti destinati ad avere ripercussioni sul lungo periodo". Cos'è accaduto alla bambina, secondo la versione dei suoi genitori, è scritto in una lettera inviata alla direzione di corso Magenta dal legale della famiglia, Alessandro Mezzanotte. Un documento dai toni durissimi: si parla di "dichiarazioni del tutto false" da parte del San Carlo, "incomprensibili", "non corrispondenti alla reale dinamica dei fatti".

Secondo la ricostruzione uffciale effettuata dalla scuola, la piccola, rincorsa da quattro compagni, finisce per terra e subito dopo in infermeria. Il San Carlo parla di "normali dinamiche di gioco". Eppure due bambini sono stati sospesi, provvedimento durissimo e molto raro alle elementari. Ci sarebbero state frasi molti pesanti nei confronti della piccola. E c'è chi non esita a indicare i bimbi coinvolti come "già noti per le continue prevaricazioni e angherie messe in atto nei confronti dei compagni".

Il collegio San Carlo, nella sua versione, l'ha definito un caso "circoscritto ed episodico", ha parlato di un "eccesso di vigoria di quattro compagni maschi" e di "contusioni di contenuta entità". Un atteggiamento, quello del San Carlo, ritenuto però dalla famiglia "offensivo e denigratorio".

La bimba è stata portata in ospedale per fare una lastra. Ha una costola incrinata. Quello che è certo è che venerdì non è ancora tornata a scuola. Non sono stati emessi ulteriori commenti dalla scuola. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Roberto Formigoni va in carcere: l'ex governatore condannato a 5 anni e 10 mesi

  • Video

    Area B, inaugurato infopoint per i cittadini al mezzanino M1 del Duomo

  • Cronaca

    Si è consegnato Salvatore Barbaro, boss della 'ndrangheta condannato a 9 anni

  • Attualità

    Colpo di fulmine a Linate, l'appello su Facebook: "Aiutatemi, devo ritrovare quel ragazzo moro"

I più letti della settimana

  • Sciopero dei mezzi venerdì 22 febbraio: si fermano gli autobus, ecco gli orari del blocco

  • Milano, l'ex concorrente del Gf minacciato in stazione Centrale: "Aggredito per la droga"

  • Lascia una ragazza morta dopo lo schianto, fugge e manda il padre: fermato il "pirata"

  • Incidente in piazzale Cardorna: autobus Atm travolge volanti della polizia, due agenti gravi

  • Viale Molise, manifestazione degli ambulanti contro Area B: traffico in tilt

  • Manifestanti "morti" a terra in piazzale Loreto: la protesta contro i Cpr e Matteo Salvini. Video

Torna su
MilanoToday è in caricamento