Bambina "aggredita al San Carlo", due alunni delle elementari sospesi

Nel prestigioso istituto di corso Magenta

La scuola

Un'aggressione "mirata" a una bimba di 7 anni in una delle più prestigiose scuole di Milano.

E' la denuncia di una famiglia milanese, che ha dato mandato a un legale di scrivere alla direzione dell'istituto, il San Carlo, come riporta Repubblica. La famiglia parla di un episodio di "una gravità inaudita" che ha causato alla piccola "non solo un'infrazione a una costola, ma anche danni psicologici molto allarmanti destinati ad avere ripercussioni sul lungo periodo". Cos'è accaduto alla bambina, secondo la versione dei suoi genitori, è scritto in una lettera inviata alla direzione di corso Magenta dal legale della famiglia, Alessandro Mezzanotte. Un documento dai toni durissimi: si parla di "dichiarazioni del tutto false" da parte del San Carlo, "incomprensibili", "non corrispondenti alla reale dinamica dei fatti".

Secondo la ricostruzione uffciale effettuata dalla scuola, la piccola, rincorsa da quattro compagni, finisce per terra e subito dopo in infermeria. Il San Carlo parla di "normali dinamiche di gioco". Eppure due bambini sono stati sospesi, provvedimento durissimo e molto raro alle elementari. Ci sarebbero state frasi molti pesanti nei confronti della piccola. E c'è chi non esita a indicare i bimbi coinvolti come "già noti per le continue prevaricazioni e angherie messe in atto nei confronti dei compagni".

Il collegio San Carlo, nella sua versione, l'ha definito un caso "circoscritto ed episodico", ha parlato di un "eccesso di vigoria di quattro compagni maschi" e di "contusioni di contenuta entità". Un atteggiamento, quello del San Carlo, ritenuto però dalla famiglia "offensivo e denigratorio".

La bimba è stata portata in ospedale per fare una lastra. Ha una costola incrinata. Quello che è certo è che venerdì non è ancora tornata a scuola. Non sono stati emessi ulteriori commenti dalla scuola. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lascia il figlio solo in casa per andare a rubare: ladra arrestata insieme al compagno

  • Cronaca

    Maltempo, allerta temporali forti: attivato il monitoraggio del Seveso e del Lambro

  • Cronaca

    A cena con il cappello sotto Palazzo Lombardia con sorpresa: Valentino ha fretta di nascere

  • Cronaca

    Prende a bastonate la madre per i soldi e le mette una corda intorno al collo: arrestato

I più letti della settimana

  • Fa un incidente, ma continua a viaggiare: poco dopo si schianta contro un furgone e muore

  • "Vegani di merda, fate schifo": uomo pestato a sangue dal branco fuori dal ristorante "veg"

  • La mamma non accetta la sua omosessualità: ragazza cerca di uccidersi in metro, salvata

  • Ladro cerca di rubare una bici da 7 mila euro, cade e batte la testa: gravissimo

  • Centrale di smistamento di documenti falsi: sigilli al ristorante in via Padova

  • Milano, lavoratore licenziato dopo 30 anni: "Adesso abbiamo una macchina al tuo posto"

Torna su
MilanoToday è in caricamento