Carte clonate e fatte strisciare in un ristorante "compiacente"

La truffa ammonta in tutto a 80 mila euro e parte da uno sportello bancomat manomesso per carpire i codici

Manomesso un bancomat

Un arrestato e un denunciato: questo il bilancio di una operazione della polizia postale che ha portato alla luce una truffa su carte di credito. Tutto è partito dalla segnalazione di una filiale bancaria, quando un cliente, nel tentativo di prelevare dallo sportello, si è trovato in mano lo "skimmer", cioè la fessura in cui si inserisce la carta, palesemente fasullo.

Lo sportello bancario era stato manomesso e qualcuno aveva sostituito la tastiera e appunto lo skimmer. L'autore del tranello è riuscito a clonare ben 65 tra carte di credito e bancomat. La polizia postale si è fatta dare dalla banca la lista delle carte che avevano utilizzato lo sportello. Poi, sempre grazie alla collaborazione della banca, gli agenti hanno riscontrato che ogni notte 30-40 carte venivano "strisciate" in un determinato "pos", installato in un ristorante di via Novara, dopo la mezzanotte.

La polizia ha organizzato un appostamento presso il ristorante e, venerdì, ha compiuto l'operazione, che ha portato ad arrestare un cittadino romeno di 31 anni con precedenti, accusato di clonazione di carte e intercettazione illecita di comunicazioni informatiche, e a denunciare il ristoratore, un italiano incensurato di circa 50 anni, che è stato indagato dal gip.

A carico del ristoratore, inoltre, è stato disposto il sequestro preventivo di 20 mila euro: la banca, dopo avere risarcito i clienti, potrà rivalersi su di lui. L'ammontare totale della truffa è stato stimato in circa 83 mila euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, grosso incendio in Stazione Centrale: a fuoco un'area dove si rifugiano i clochard

  • Milano, la velina Giulia Calcaterra in ospedale: “Un batterio mi ha bucato il malleolo”. Le foto

  • Uomo trovato impiccato a un albero in un parco di Milano. Indaga la scientifica

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

Torna su
MilanoToday è in caricamento