Sparatoria nel bar a Pioltello: sequestrato il locale

Dopo i fatti di sabato, i carabinieri hanno chiuso il bar 'Piper' di via Palermo, nella frazione di Limito

Bar chiuso (repertorio)

È stato posto sotto sequestro il locale 'Piper' di via Palermo, a Limito di Pioltello, dentro il quale sabato sera è avvenuta la sparatoria nella quale sono rimaste ferite due persone, di cui una in modo molto grave. A porre i sigilli su disposizione della Procura i carabinieri della stazione locale.

Il locale è stato chiuso domenica 17 novembre al fine di svolgere al meglio le indagini sull'episodio, la cui dinamica è ancora da chiarire. Nel frattempo il più grave dei feriti, un cittadino albanese di 40 anni, è ancora ricoverato in prognosi riservata all'ospedale San Raffaele di Milano; mentre l'altro un italiano 45enne si trova a Cernusco sul Naviglio, vigilato dai militari.

Rimane ancora da accertare cosa abbia scatenato la sparatoria che ha coinvolto i due uomini, entrambi pregiudicati. Al momento non sembrano esserci testimoni dell'accaduto, né videoregistrazioni che possano aiutare a fare chiarezza sull'episodio, di fatto ancora un giallo. Sul caso stanno indagando i carabinieri di Cassano d'Adda. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Le indaginiì

I militari hanno trovato un proiettile inesploso e due bossoli. Il barista ha spiegato che al momento della sparatoria si trovava fuori dal locale, nel retro, per cui non ha assistito alla scena e non ha saputo dare ulteriori elementi agli investigatori. Mancano poi le telecamere, sia fuori sia dentro il locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento