Milano, bar frequentato da pregiudicati per droga, armi e rapine: il questore lo chiude

Il provvedimento è stato notificato il 26 novembre dagli agenti del Commissariato

La polizia

Dovrà restare chiuso per dieci giorni il “Bar Antonio” in via Jacopino Tradate, in zona Villapizzone a Milano.

 Nell'ambito dell'attività di prevenzione e controllo del territorio, e di monitoraggio dei locali pubblici mediante i sistematici servizi delle forze dell'ordine finalizzati al contrasto dei fenomeni di criminalità, il questore di Milano, ai sensi dell’articolo 100 del T.U.L.P.S., ha sospeso la licenza al “Bar Tabacchi Antonio”.

Il provvedimento è stato emesso e notificato il 26 novembre 2019 dagli agenti del Commissariato di “Quarto Oggiaro”.

Bar frequentato da pregiudicati

"La sospensione del locale - spiega la polizia in una nota - si è resa necessaria in quanto nel corso dei numerosi controlli effettuati dalle forze dell’ordine negli ultimi sei mesi, il bar è risultato essere frequentato da numerosi soggetti con precedenti per reati in materia di stupefacenti e di armi, contro il patrimonio, la persona, l’amministrazione della giustizia, la libertà morale, e per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento