"Berlusconi ha fatto sesso a pagamento con più ragazze"

Processo Ruby, la testimonianza di una delle giovani ospiti a Villa San Martino durante le serate "eleganti" dell'ex premier

Silvio Berlusconi, imputato a Milano per il processo Ruby, avrebbe avuto rapporti sessuali a pagamento "con più ragazze". Lo ha detto in aula Natasha Teatino, una delle giovani ospiti ad Arcore convocata come testimone in tribunale.

LA POLANCO: "SILVIO MI FACEVA VESTIRE DA BOCCASSINI E OBAMA"

La ragazza ha spiegato ai giudici che di essere andata a Villa San Martino il 6 gennaio 2011 e di non essere mai più tornata nella residenza dell'ex premier. Natasha inoltre ha aggiunto che quella sera non si era sentita "a disagio" ma di essersi "dispiaciuta perché altre ragazze avevano ricevuto una busta e io no".

Rispondendo alle domande del pm Antonio Sangermano, Natasha Teatino ha detto che Aris Espinoza "aveva avuto rapporti sessuali a pagamento con Berlusconi" e che l'ex premier aveva fatto sesso a pagamento "con più ragazze".

La testimone ha poi aggiunto di aver saputo di ciò dalla stessa Aris, l'amica che quella sera l'aveva portata a Villa San Martino, e che "pagava l'affitto di casa non con i suoi soldi ma con quelli di Silvio Berlusconi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

Torna su
MilanoToday è in caricamento