Paura in Bicocca a Milano: si rompe ampolla in un laboratorio, quattro studenti intossicati

L'incidente alle 12.40 nell'edificio U3 in un laboratorio di chimica. Quattro studenti intossicati

L'ampolla che si rompe durante la manipolazione. Una ragazza che resta "ferita". E altri tre colleghi che nel tentativo di aiutarla vengono "contaminati". Incidente giovedì mattina all'università Bicocca di Milano. 

Verso le 12.40, stando a quanto appreso, è scattato il piano di evacuazione in un laboratorio di chimica al quarto piano dell'edificio U3, dove si trova la facoltà di biotecnologie. Lì, una studentessa 23enne è stata colpita dall'alcool allilico che era contenuto in un'ampolla che le è caduta dalle mani. La ragazza è stata immediatamente soccorsa da altri tre studenti - una 23enne e due ragazzi di ventiquattro e ventisette anni - che sono stati a loro volta contaminati dal composto chimico, che è infiammabile e tossico. 

In piazza della Scienza, dove si trova l'U3 della Bicocca, sono immediatamente intervenuti i soccorritori del 118, che hanno portato i quattro studenti al Niguarda per le cure del caso. Nell'ateneo milanese sono arrivati anche i vigili del fuoco, che hanno evacuato tutto il piano, e i carabinieri. 

Dopo tutte le verifiche del caso, che hanno visto impegnati anche i tecnici dell'Ats, i locali sono stati dichiarati agibili. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

  • A Milano inaugura TigellaBella: all you can eat di tigelle e gnocco fritto con salumi e formaggi

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

  • Il colpo da un milione di euro a Milano e la fuga con la Fiat Uno: presa la "banda del buco"

Torna su
MilanoToday è in caricamento