Compra i biglietti del treno Napoli - Milano usando la carta di credito clonata: beccato

L'uomo ha provato a cambiare più volte le date del suo acquisto per cercare di non farsi trovare

Repertorio

A seguito di una segnalazione, una pattuglia della polizia ferroviaria, a bordo di un treno alta velocità in partenza dalla stazione di Napoli Centrale, ha sorpreso un pakistano con 4 titoli di viaggio validi sulla tratta Napoli-Milano Centrale andata e ritorno, che erano stati acquistati, per 109 euro 90 centesimi ciascuno, mediante l’utilizzo fraudolento di una carta di credito clonata.

Biglietto comprato con carta di credito 'falsa'

L’uomo, presumibilmente per sfuggire ad eventuali accertamenti, aveva anche modificato più volte l’orario e la data della partenza, ma lo stratagemma non ha però ingannato gli investigatori della Polfer che hanno tracciato costantemente i codici identificativi dei biglietti, riuscendo ad individuarlo e a denunciarlo per ricettazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

Torna su
MilanoToday è in caricamento