Sbatte contro un palo mentre gioca a calcio: bambino di sette anni grave al Niguarda

L'incidente a Mede, nel Pavese. Il bimbo è stato portato al Niguarda con l'elicottero del 118

Foto repertorio

Lui che sbatte contro un palo e si accascia sul campetto privo di sensi. I soccorritori che arrivano con la massima urgenza, lo caricano in elicottero e lo portano in ospedale. Un bimbo di sette anni è ricoverato in gravi condizioni al Niguarda di Milano dopo un incidente mentre giocava a calcetto. 

Stando a quanto finora appreso, verso le 17 il piccolo era con gli amichetti all'oratorio di Mede, nel Pavese. Lì, durante una partita di calcio, sarebbe andato a sbattere con violenza contro un palo in ferro di una porta. Dopo l'impatto, molto forte, sarebbe caduto al suolo immobile. 

I soccorritori del 118, intervenuti con gli equipaggi di due ambulanze e un elicottero, lo hanno vistato e poi trasportato al Niguarda. Il bimbo è in condizioni serie, ma non dovrebbe essere in pericolo di vita. 

Sulla dinamica dell'incidente indagano i carabinieri di Voghera. 

Potrebbe interessarti

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

  • Il fascino del glicine e dove acquistarlo a Milano

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Meno di 300 euro per andare (e tornare) da Milano a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

Torna su
MilanoToday è in caricamento