Sbatte contro un palo mentre gioca a calcio: bambino di sette anni grave al Niguarda

L'incidente a Mede, nel Pavese. Il bimbo è stato portato al Niguarda con l'elicottero del 118

Foto repertorio

Lui che sbatte contro un palo e si accascia sul campetto privo di sensi. I soccorritori che arrivano con la massima urgenza, lo caricano in elicottero e lo portano in ospedale. Un bimbo di sette anni è ricoverato in gravi condizioni al Niguarda di Milano dopo un incidente mentre giocava a calcetto. 

Stando a quanto finora appreso, verso le 17 il piccolo era con gli amichetti all'oratorio di Mede, nel Pavese. Lì, durante una partita di calcio, sarebbe andato a sbattere con violenza contro un palo in ferro di una porta. Dopo l'impatto, molto forte, sarebbe caduto al suolo immobile. 

I soccorritori del 118, intervenuti con gli equipaggi di due ambulanze e un elicottero, lo hanno vistato e poi trasportato al Niguarda. Il bimbo è in condizioni serie, ma non dovrebbe essere in pericolo di vita. 

Sulla dinamica dell'incidente indagano i carabinieri di Voghera. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna cerca di derubare Pio e Amedeo in Centrale: loro la scoprono e la filmano. Video

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Terribile violenza sessuale a Milano, 19enne stuprata in strada da un uomo: arrestato

  • Orrore a Milano, uomo tenta di stuprare una studentessa in strada e poi la rapina: preso

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

  • Follia a Milano, pedofilo palpeggia i genitali di due bambini di 4 anni davanti alle mamme

Torna su
MilanoToday è in caricamento