homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Attentato nell'aeroporto di Bruxelles, decine i morti: la situazione dei voli da e per Milano

Diversi voli annullati o dirottati in altri aeroporti

L'aeroproto di Benoit Vrins

Due forti esplosioni si sono verificate martedì mattina all'aeroporto Zaventem di Bruxelles. Lo scalo è stato chiuso ed evacuato e la società che gestisce gli aeroporti di Bruxelles ha detto che tutte le operazioni sono state sospese per l'intera giornata. Le esplosioni hanno avuto luogo nella hall delle partenze, accanto al banco della American Airlines (esplosioni anche sulla metropolitana).

Sarebbe di 13 morti e 30 feriti il primo bilancio delle esplosioni. Lo riferiscono media locali. "Tutti hanno lasciato l'aeroporto in preda al panico, la maggior parte delle persone hanno lasciato il loro bagaglio. Le auto sono state evacuate", ha riferito un testimone. Secondo le informazioni della procura federale belga, si tratterebbe di un attentato suicida.

A causa degli attentati, in un primo momento era stato chiuso lo spazio aereo sulla capitale belga, che oltre a Zaventem è servita anche da Charleroi, che si trova a circa 50 chilometri a sud, dove sono stati intesificati i controlli (massima allerta anche nello scalo di Malpensa). Alcuni voli sono stati dirottati sull’aeroporto di Liegi, a circa 80 chilometri da Bruxelles.

Intanto, l'Unità di Crisi della Farnesina raccomanda ai connazionali presenti a Bruxelles di evitare spostamenti al momento. Anche a Milano l'attenzione è altissima, secondo le parole del prefetto Alessandro Marangoni (qui tutti i dettagli).

Il leader del Carroccio, Matteo Salvini, ha riferito di essere stato bloccato dalla polizia a poca distanza dall'aeroporto. 

Nel pomeriggio di martedì sono previste due manifestazioni per esprimere solidarietà: una in piazza Duomo e una in piazza della Scala (vedi tutti i dettagli)

La situazione dei voli in partenza da e per Milano - sia da Zaventem che da Charleroi - nel dettaglio:

LINATE

Partenze. E' partito alle 7 il volo Alitalia Az 00148. Annullati i voli Brussels Airlines Sn 03148, con partenza prevista per le 12, e quello delle 18.50, l'Sn 03150. Così come i voli Alitalia Az 00150, delle 12.55, e l'Az 00154 delle 17.45.

Arrivi. Annullati i voli Alitalia Az 00151, con arrivo previsto per le 10.55, l'Az 00149 delle 16.40, e l'Az 00153 delle 22. Stessa sorte per i voli Brussels Airlines SN 03147, con arrivo previsto per le 11.20, l'Sn 03149 delle 17.55 e l'Sn 03151 delle 22.20.

MALPENSA

Partenze. Il primo volo l'Easyjet delle 7.07 con arrivo previsto per le 8.40 a Zaventem, è stato deviato su altro scalo. Alle 8, era stato completato l'imbarco del volo Brussels Airlines Sn 03154 con partenza prevista per le 8.30 ma successivamente è stato annullato.

Arrivi. E' stato annullato il volo EasyJet U2 02796 in arrivo da Bruxelles, orario previsto 10.40.

ORIO AL SERIO

Partenze. Il volo Ryanair Fr 4523 partito da Orio al Serio alle 8.15 è decollato. In giornata era previsto un altro volo in partenza per la città belga: Ryanair Fr 4527 per 13.25.

Arrivi. Alle 7.55 è atterrato regolarmente il volo Ryanair Fr 4522 in arrivo da Bruxelles. In giornata erano previsti altri due voli in arrivo dalla città belga: Ryanair Fr 4526 per 13 e Ryanair Fr 4524 per le 20.30.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Non è la RELIGIONE DI MAOMETTO: Allah è GRANDE! Questi che stanno crescendo sono solo dei terroristi pronti a tutto: auspico che una GRANDE FORZA (ONU, NATO, STATI UNITI, URSS) intervenga ed intervenga subito ... non c'è come un giovane mal indottrinato perché il male dilaghi! Purtroppo si interviene al momento, ma poi non ci si mette d'accordo per un intervento duraturo e fattivo. I terroristi vanno bloccati e che non pronuncino più il nome di Allah perché Allah li annienterà!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Evade dal carcere durante un permesso lavoro: ricercata una donna di origine rom

  • Cronaca

    Manca il certificato: rimandati i funerali di Diego, morto per il terremoto ad Amatrice

  • Cronaca

    Aggredito a colpi di bottiglia mentre era seduto al bar: gli sfregiano il volto col vetro

  • Economia

    Milano è la città con gli affitti più cari d'Italia: per una stanza gli studenti pagano 510 euro

I più letti della settimana

  • Picchiano 4 ragazzi fuori dal McDonald’s, ma sono tutti poliziotti in borghese: tre arresti

  • Aggressioni, rapine, donne molestate: in Stazione Centrale è emergenza sicurezza

  • Fa un incidente stradale in vacanza con la moto: muore Federico, giovane pilota Ryanair

  • Rissa tra italiani e egiziani: armati di mazze da baseball e spranghe, 5 arresti e 4 denunce

  • Assalti ai bancomat con l'esplosivo: banda sgominata, arrestato pure un noto sportivo

  • Accoltella un ragazzino al volto, poi rischia di essere linciato: 30enne arrestato in Stazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento