Duomo, allarme bomba per borsa in strada

L'allerta è scattata alle 15 all'incrocio con via Agnello. Si trattava della borsa di un clochard

Foto repertorio

Allarme bomba lunedì pomeriggio all’incrocio tra Galleria Vittorio Emanuele e via Agnello, a due passi dal Duomo. 

Verso le 15, un uomo ha segnalato la presenza di una borsa abbandonata in strada sotto i portici, facendo scattare immediatamente l’allerta. Sul posto, in pochi minuti, sono intervenuti i vigili - che hanno transennato l’area -, i carabinieri e gli artificieri, che hanno fatto brillare la borsa. 

Alla fine, si trattava soltanto dello zaino di un clochard che trascorre le sue giornate in zona. 

Poco dopo, un secondo allarme bomba si è verificato in viale Campania su un filobus della linea 90. Un uomo, secondo quanto raccontato dai testimoni, ha lasciato una valigetta sotto un sedile e si è allontanato, facendo preoccupare - non poco - i presenti. Anche in quel caso, i carabinieri intervenuti hanno accertato che si trattava di una semplice borsa con effetti personali all’interno. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 46. Primo caso nel milanese

  • Coronavirus, i casi sono 14: gravissimo un 38enne, in isolamento la moglie e un amico

  • Coronavirus, i contagi in Lombardia salgono a 14: "Dobbiamo contenere il virus in quell'area"

  • Smog alle stelle a Milano, scatta il blocco del traffico: le auto che non potranno circolare

  • Milano, caso di coronavirus: vademecum sulla prevenzione, la trasmissione e l'esposizione

Torna su
MilanoToday è in caricamento