Milano, follia in centro: 17enne sfregiato con una bottigliata in faccia 'senza nessun motivo'

Il ferito, un 17enne, ha raccontato alla polizia di essere stato aggredito senza motivo

Si sarebbe preso una bottigliata in pieno volto senza nessun motivo. Sarebbe finito in ospedale in condizioni serie senza una vera ragione. Un ragazzino di 17 anni, un giovane di nazionalità egiziana, ha denunciato alla polizia di essere stato aggredito poco dopo la mezzanotte tra sabato e domenica da un uomo incrociato per caso in strada. 

Teatro della follia è stata via Panfilo Castaldi, a due passi da Porta Venezia. Il 17enne, ascoltato dagli agenti, ha raccontato di essere stato colpito al volto con una bottiglia di vetro da un secondo ragazzo - si tratta di un marocchino 18enne irregolare - che lui non conosce. 

I poliziotti, allertati dai passanti, hanno trovato l'aggressore ancora in strada e lo hanno arrestato con l'accusa di lesioni. Il ferito è invece stato trasportato in codice giallo al Policlinico per essere medicato: la bottigliata gli ha procurato un profondo sfregio al volto e i medici hanno lavorato a lungo per cercare di ridurre i segni e la cicatrice. 

Altra aggressione in zona

Qualche ora dopo, alle 6, una seconda aggressione si è verificata in via Lazzaro Palazzi, poco lontano. Lì a farne le spese è stato un eritreo di 43 anni che è stato colpito al collo con un taglierino che gli ha provocato un taglio dall'orecchio alla clavicola

Lui è finito in ospedale in codice rosso, ma poi le sue condizioni sono migliorate, mentre il "rivale" - un egiziano 47enne - è stato denunciato a piede libero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento