Milano, emergenza buche in strada: il comune chiede a tutti di segnalare quelle pericolose

L'assessore Granelli: "Da lunedì si ricomincia con i lavori, squadra già pronte a intervenire"

Buche, vere e proprie voragini, e asfalto distrutto. Dal centro alla periferia, senza nessuna distinzione.

Milano fa, di nuovo, i conti con i danni dovuti al maltempo e a preoccupare maggiormente - dopo la neve e i temporali delle scorse settimane - è la condizione delle strade in tutta la città. Tante delle vie di Milano, infatti, si presentano in condizioni a dir poco non perfette, con inevitabili rischi per i pedoni, gli automobilisti e gli amanti delle due ruote.

La situazione, evidentemente, è nota anche a palazzo Marino, tanto che lo stesso Marco Granelli, assessore all'ambiente e alla mobilità, ha ammesso l'emergenza. 

"La settimana scorsa dopo le settimane di freddo, neve e acqua abbiamo lavorato intensamente sulle buche - ha spiegato l'esponente dell'amministrazione -, ma con l'acqua di oggi e domani - sabato e domenica - se ne stanno formando di nuove. Il Nuir interviene anche con l'acqua in emergenza, ma l'intervento vero va fatto quando non piove. Per questo - ha assicurato Granelli - da lunedì mattina presto si ricomincia con otto squadre già pronte per intervenire".

Lui stesso, poi, dalla propria pagina Facebook ha lanciato un invito ai cittadini: "Se avete buche da segnalare potete farlo in email a t.infrareclami@comune.milano.it e il nostro settore strade mette in programmazione. Se vedete situazioni urgenti e pericolose, segnalate invece alla Polizia Locale 020208. Poi da metà settimana inizieremo invece con il piano straordinario dei rappezzi stradali e dei marciapiedi con trecento interventi fino al 15 maggio".

La soluzione dell'assessore - con il lancio di una sorta di centralino per segnalare le buche - però non è piaciuta a tutti. Tra i più critici, l'ex vicesindaco di Milano e attuale consigliere regionale, Riccardo De Corato. "Pensavamo fosse uno scherzo e invece è tutto vero - il suo commento sarcastico -. Il Comune di Milano invita i cittadini a segnalare le buche presenti in città, che si sono formate in particolare a causa delle piogge e del freddo delle ultime settimane".

"Siamo a ridosso di un altro periodo di piogge e maltempo e Milano si sta rendendo pienamente conto degli errori commessi - ha attaccato De Corato -. La settimana scorsa, Granelli dice di aver lavorato intensamente sulle buche, ma con l'acqua caduta l'assessore si rende conto del fatto che ne stanno formando di nuove. Lo avevamo avvertito che non sarebbe servito a nulla visto il periodo di piogge che si annunciava e l'appello di Granelli ne è la conferma".

"Le strade milanesi conciate peggio di Roma sono evidentemente frutto della non manutenzione del recente passato - ha concluso il consigliere del Pirellone -. Ai tempi del centrodestra, appena chiuse le scuole, passavamo due mesi a lavorare intensamente sulla rete stradale".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Il pusher gli vende la carta: lui lo scaraventa nel vuoto per ammazzarlo, tradito dal video

  • Milano, bimbo di 5 anni precipita a scuola: soccorritori e prof con le lacrime agli occhi

  • Milano, dramma a scuola: bimbo di cinque anni precipita nel vuoto dalle scale, è gravissimo

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

  • Incidente in tangenziale Est, tragico schianto tra due auto e un camion: due morti e due feriti

Torna su
MilanoToday è in caricamento