Cacciatore ferito da un amico per errore: rischia di perdere la vista

L'anziano è stato colpito da una rosa di pallini esplosa da un cacciatore suo conoscente di 80 anni

Immagine di repertorio

Un uomo di 73 anni di San Colombano al Lambro è rimasto ferito in un incidente di caccia, al confine con il lodigiano.

L'anziano è stato colpito da una rosa di pallini esplosa da un cacciatore suo conoscente di 60 anni.

Dopo aver pranzato insieme, i due sono andati a caccia e il 80enne ha avvistato un fagiano. L'uomo ha sparato ma ha colpito il 73enne alla spalla destra e al volto (è stato operato d'urgenza per salvargli la vista).

L'uomo è stato ricoverato all'ospedale di Lodi e non sembra in condizioni gravi mentre i carabinieri della Compagnia di San Donato Milanese stanno accertando la dinamica dei fatti ma intanto  l'80enne è stato denunciato per lesioni colpose personali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

Torna su
MilanoToday è in caricamento