Il Ticino restituisce il cadavere di un uomo: è un 55enne di Pavia, identificato dall'ex moglie

L'uomo era stato trovato cadavere nella tarda mattinata di venerdì

Immagine repertorio

È stato identificato l'uomo trovato cadavere nelle acque del Ticino vicino al Ponte Coperto di Pavia nella tarda mattinata di venerdì 12 luglio: si tratta di un cittadino pavese di 55 anni, Fabrizio F. A riconoscerlo è stata l'ex moglie messa in allarme dalle precise indicazione sui vestiti (maglietta rossa, jeans e scarpe da ginnastica) che corrispondevano esattamente a quelli indossati dal 55enne l'ultima volta che lo aveva visto prima di sparire nel nulla, la sera di martedì 9 luglio.

Non è ancora chiara la causa del decesso che verrà stabilita solo al termine dell'autopsia. Nell'appartamento dell'uomo le forze dell'ordine non hanno trovato né un biglietto né una lettera di addio che possa confermare l'ipotesi di un gesto volontario, né ci sarebbero testimoni della caduta in acqua che potrebbe essere stata accidentale e avvenuta — probabilmente — la stessa serata di martedì. 

Due persone morte nel Ticino negli ultimi giorni

Nei giorni passanti due persone erano morte annegate nel Ticino. Entrambi i corpi erano scomparsi nelle acque del fiume. Il primo in ordine cronologico era stato un uomo di 50 anni, trascinato via dalla corrente mentre nuotava nel Ticino a Motta Visconti nel pomeriggio di sabato 29 giugno.

Poi è toccato a un 38enne originario della Repubblica Domenicana ma residente a Vigevano (Pavia). Martedì 2 luglio, durante una grigliata con amici, si era buttato in acqua nei pressi della Strada Chiappana ad Abbiategrasso (Milano) e non era più tornato a riva.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Omicidio suicidio a Milano: ammazza il fratello a coltellate, poi si impicca al balcone di casa

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

  • Temporali di "forte intensità" in arrivo a Milano: scatta l'allerta meteo di codice giallo

  • Zibido, si schianta con l'auto della mamma alla rotatoria: Francesco muore sul colpo a 32 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento