Cade a terra e sbatte la testa dopo essere stato spinto da un bimbo all'asilo nido: è grave

È successo nella mattinata di mercoledì 10 aprile in via Bronzino a Milano

Immagine repertorio

Sarebbe stato spintonato da un altro bimbo ed è volato a terra. Una terribile caduta, tanto che è stato accompagnato in codice rosso al pronto soccorso della Clinica De Marchi. È successo nella mattinata di mercoledì all'interno di un asilo nido di via Bronzino a Milano (Zona Città Studi); vittima dell'accaduto un piccolo di tre anni.

Tutto è accaduto intorno alle 9, come riportato dall'Azienda regionale di emergenza urgenza. Secondo una prima ricostruzione sembra che il bimbo sia stato spintonato da un altro bambino mentre stavano giocando all'interno della scuola. Le sue condizioni sono subito apparse gravi, una volta sul posto i sanitari che lo hanno stabilizzato e trasportato in codice rosso al pronto soccorso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto trapelato pare che il bimbo abbia sbattuto la testa e che fosse in stato soporoso. La procura di Milano è stata informata del fatto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Milano, Brumotti di Striscia colpito con una bastonata in testa: ricoverato in ospedale

Torna su
MilanoToday è in caricamento