Il campo base di Expo sarà smantellato: Astaldi vince l'asta

Il gruppo userà i moduli per i suoi cantieri all'estero. Se li è aggiudicati con un'offerta (l'unica arrivata) di 300 mila euro

Il Campo Base di Expo

Che dovesse essere smantellato per fare posto ad un'area verde era negli accordi tra la Regione, Expo 2015 Spa e il Comune di Rho. Ed ora l'operazione potrà essere portata avanti. Quello che è stato il campo base di Expo, infatti, è stato aggiudicato all'asta organizzata dalla società di gestione dell'esposizione universale.

Il vincitore è il gruppo Astaldi, colosso dell'edilizia, che per 300 mila euro porterà via tutti i moduli: i dormitori (576 alloggi in sedici palazzine), gli uffici, le due mense, la guardiola, il magazzino. Astaldi si occuperà anche dei costi di smantellamento, le cui operazioni devono partire entro un mese e mezzo, poi userà i prefabbricati per i suoi cantieri in giro per il mondo. L'offerta di Astaldi è stata l'unica pervenuta.

Cala dunque, definitivamente, il sipario su un luogo attorno al quale il Comune di Milano e la Regione Lombardia si sono ferocemente scontrati. Con i suoi oltre cinquecento posti per dormire, in una località distante da "tutto", anche dalla stessa area Expo (c'è di mezzo la tangenziale, la distanza è circa un chilometro), la prefettura e il Comune lo avevano individuato come un luogo ideale per ospitare richiedenti asilo, dunque persone con permesso di soggiorno temporaneo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA STORIA DEL CAMPO BASE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • Violente risse nella notte: uomo trovato con avambraccio squarciato

  • Coronavirus, ecco l'applicazione per il cellulare: "Vi chiediamo di scaricarla tutti"

Torna su
MilanoToday è in caricamento