Lexy, la cucciola buttata in un fosso: salvata dalla polizia, ora è la 'star' del commissariato

La cagnolina è stata salvata dagli agenti. Ora sarà adottata da un ispettore di polizia

La cagnolina

Qualcuno l'aveva buttata in un fosso, abbandonandola lì nonostante fosse nata da poco più di un mese. Ma lei, per fortuna, sulla sua strada ha trovato i suoi salvatori e la sua nuova famiglia. È la storia di Lexy, un cucciolo di pastore australiano di 40 giorni che lo scorso 2 giugno ha rischiato di morire dopo essere stata gettata, letteralmente, in un fossato. 

A salvarla sono stati i poliziotti del commissariato Rho Pero, allertati da un passante che aveva visto la cagnolina e aveva immediatamente chiamato il 112. Gli agenti avevano subito recuperato la piccola Lexy e l'avevano fatta visitare da un veterinario, che aveva confermato - nonostante tutto - il suo buono stato di salute. 

In questi giorni, raccontano adesso dalla Questura, la cucciola è diventata la mascotte e la star del commissariato, dove viene continuamente coccolata e viziata dalle donne e gli uomini in divisa. E le belle notizie per la cagnolina non sono finite qua: dalla prossima settimana, infatti, sarà adottata dalla famiglia di un ispettore di polizia di Rho. "Andrà a vivere e giocare serena - esultano dal commissariato - con bambini e con un giardino sicuro tutto per lei". 

Foto - La piccola Lexy

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

polizia cane-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Covid, nuova ordinanza sulle mascherine in Lombardia: quando è obbligatoria, quando no

  • Orrore a Milano, stuprata in pieno giorno sul Monte Stella: indaga la polizia

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

Torna su
MilanoToday è in caricamento