"Ramelli, uno studente massacrato a colpi di chiave inglese per aver scritto un tema"

Lo dichiara Franco Lucente, capogruppo di Fratelli d’Italia in Lombardia. Le sue parole

Ramelli

"Davanti a uno studente massacrato a colpi di chiave inglese in testa per aver scritto un tema, ogni essere umano dovrebbe chinare la testa, compresa quella parte di sinistra che ancora non ha accettato che Milano ricordi e pianga Sergio Ramelli. Lo stesso discorso vale per Enrico Pedenovi, freddato senza pietà".

Ramelli, tafferugli con la polizia al presidio della estrema destra

Lo dichiara Franco Lucente, capogruppo di Fratelli d’Italia in Regione Lombardia, che ha partecipato alle commemorazioni ufficiali di Ramelli e Pedenovi.

"Ero alle commemorazioni ufficiali di questi due uomini - conclude Lucente - uccisi per mano di assassini di Avanguardia Operaia e Prima Linea, la cui memoria va preservata e la cui storia va raccontata alle nuove generazioni come monito per non ripetere gli errori del passato. Ogni anno saremo allo stesso posto, se ne facciano una ragione centri sociali e altri personaggi impauriti dalla verità storica".

Imbrattata la lapide che ricorda Ramelli

È stata imbrattata nella notte tra domenica e lunedì. la lapide di via Paladini a Milano dedicata a Sergio Ramelli, lo studente ucciso sotto casa sua nel '75 in un agguato organizzato da uomini della sinistra extraparlamentare. A notare l'atto vandalico sono stati i poliziotti della questura durante un servizio di pattugliamento: alcuni vandali, per il momento rimasti ignoti, hanno lanciato della vernice rosa sul plexiglass che copre la targa, imbrattando anche parte del muro e del marciapiede. La vernice è stata rimossa nel corso della mattinata e la targa è stata ripristinata nel giro di poche ore.

Corteo per ricordare Sergio Ramelli, in piazza l'ultradestra

Quella del 29 aprile, infatti, non è una data casuale: è il giorno in cui da anni si tiene il corteo che le sigle della destra organizzano per ricordare Ramelli. Quest'anno, per decisione del prefetto Renato Saccone, la manifestazione sarebbe vietata ed è stato concesso soltanto il "presidio statico" nei giardini di via Bronzetti - ore 15 -, al quale parteciperanno anche esponenti del comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento