"Una pistola nascosta nel biliardino e un uomo sanguinante per terra": chiuso il bar Piper 2

La licenza è sospesa per 30 giorni. A deciderlo il questore

Licenza sospesa per 30 giorni al Bar Piper 2 di via Palermo, a Limito di Pioltello. A deciderlo il questore a seguito di più interventi nel locale da parte delle forze dell'ordine. 

In particoalre lo scorso 16 dicembre i carabinieri sono accorsi nel bar dopo che gli è stata segnalata la presenza di un uomo a terra con una ferita d’arma da fuoco all’addome. Il 10 dicembre, invece, durante un sopralluogo la squadra mobile aveva scoperto una pistola rubata, completa di caricatore avvolta in un lembo di carta e nascosta nel biliardino. 

Nel 2015 e nel 2016, il Bar Piper 2 era già stato teatro di altri interventi di militari e polizia dopo che i residenti avevano denunciato l'uso di droga all'interno del locale e il fatto che la parte antistante l'ingresso del bar venisse occupata abusivamente con  tavolini, sedie e fioriere.

"Per quanto emerso, - si legge in una nota della questura - il locale costituisce un concreto pericolo per l’ordine pubblico e per la sicurezza dei cittadini, tanto da rendersi necessario un provvedimento di sospensione della licenza per 30 giorni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, i casi sono 14: gravissimo un 38enne, in isolamento la moglie e un amico

  • Coronavirus, i contagi in Lombardia salgono a 14: "Dobbiamo contenere il virus in quell'area"

Torna su
MilanoToday è in caricamento