Milano, compra la cocaina con soldi falsi: arrestato dalla polizia insieme al pusher

È successo nel primo pomeriggio di sabato in via Ricciarelli a Milano

Immagine repertorio

Ha cercato di comprare una dose di cocaina con una banconota falsa. L'epilogo? Le manette sia per il pusher che per l'acquirente. È successo nel primo pomeriggio di sabato 6 aprile in via Ricciarelli a Milano (zona Piazzale Brescia), nei guai un egiziano di 20 anni (il pusher) e un 50enne italiano. Il primo accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il secondo per spendita di banconote false.

Tutto è accaduto intorno alle 12.45, come riferito dagli agenti della Questura di Milano, quando una volante ha notato i due mentre si stavano scambiando un involucro. È scattato il controllo ed è stata trovata una dose di cocaina oltre a una banconota falsa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono scattate le perquisizioni domiciliari e a casa del 50enne sono state trovate altre 19 banconote di 50 euro, tutte false. Per entrambi sono scattate le manette. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Ogni quanto bisogna pesarsi?

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: 29 morti e 84 nuovi casi ma pochi tamponi

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • All'Antico Vinaio a Milano, il 15 giugno apre il mitico locale delle schiacciate fiorentine

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: tamponi quasi 'spariti', dati ininfluenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento