Sull'autostrada con 16 chili di cocaina nascosti nel tettuccio del camion: arrestati due 30enni

In manette due uomini di trenta e trentacinque anni, fermati al casello della Teem

Sono stati traditi dal nervosismo. Due uomini - un 30enne e un 35enne, entrambi originari della Calabria - sono stati arrestati dalla polizia con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente. 

I due sono stati fermati dalla Polstrada tra la autostrada A1 e il casello Teem di Vizzolo Predabissi mentre viaggiavano a bordo di un camion. A insospettire gli agenti è stato l'atteggiamento del conducente e del passeggero, che si sono subito mostrati particolarmente nervosi. 

A quel punto, i poliziotti hanno passato al setaccio il mezzo e hanno scoperto che il tachigrafo era malfunzionante. Quella, evidentemente, non era la scoperta più importante: poco dopo, infatti, gli agenti hanno trovato nel tettuccio della cabina uno zaino nero con all'interno quindici panetti di cocaina per un peso totale di oltre sedici chili. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due sono così finiti nel carcere di Lodi, mentre proseguono le indagini per capire da dove arrivasse e a chi fosse destinata la droga. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Bonus bici, come sarà e come richiederlo. Retroattivo al 4 maggio ma servono le credenziali Spid

  • Coronavirus, distanziamento al ristorante: in Lombardia regole diverse ed è polemica

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Bollettino coronavirus Lombardia e Milano: solo 8 contagi a Milano, 620 positivi in meno in Lombardia

  • Bollettino Lombardia martedì 19 maggio: sempre più guariti, ma risalgono morti e contagi

Torna su
MilanoToday è in caricamento