Tenta di prendere la Tangenziale con 70mila euro di coca nel sedile: arrestato dalla polizia

È successo nel pomeriggio di martedì 26 febbraio, nei guai un 30enne albanese

Immagine repertorio

Aveva nascosto 70mila euro di cocaina nello schienale del sedile posteriore della sua utilitaria, mentre a casa nascondeva 30mila euro in contanti e altri 30 grammi di "bianca". Per lui sono scattate le manette, arrestato dai poliziotti della squadra mobile di Milano. È successo nella giornata di martedì 26 febbraio, nei guai un 30enne albanese, incensurato.

L'uomo, come riportato in una nota diramata dalla Questura, è stato fermato mentre tentava di raggiungere la Tangenziale Ovest da via Muggiano. Durante un controllo è saltata fuori la cocaina: due chili, nascosti nello schienale del sedile posteriore. 

Gli investigatori hanno quindi deciso di andare a fondo ed è scattata la perquisizione della sua abitazione dove hanno trovato altri mille euro di "bianca" (30 grammi) e i contanti, oltre al materiale e materiale per il confezionamento identico a quello utilizzato per la droga in auto.

La polizia trova il doppiofondo: il video

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, la velina Giulia Calcaterra in ospedale: “Un batterio mi ha bucato il malleolo”. Le foto

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

  • Uomo vestito da Joker e con una pistola finta provoca il panico in metro a Milano: treni in tilt

  • Folle colpo al centro commerciale: i rapinatori 'speronano' i carabinieri e c'è una sparatoria

Torna su
MilanoToday è in caricamento