Gp Monza, navette e treni scontati: ecco come arrivare all’Autodromo

Trenord ha istituito corse straordinarie da Milano verso l'Autodromo, con fermate a Monza. Previsti anche bus e navette. Tutti i dettagli su come raggiungere l'Autodromo nel weekend del Gran Premio

Foto da Fb Franco Sala

Treni a prezzi più che vantaggiosi. E navette con ultima fermata il tempio della velocità. 

Per domenica 6 settembre, in occasione del Gran Premio d'Italia di Formula 1 a Monza, Trenord ha istituito corse straordinarie di andata e ritorno da Milano per l'Autodromo, a un prezzo speciale di 4 euro.

Da Milano Centrale partiranno 12 treni - dalle 7:00 alle 12,30. uno ogni 30 minuti - per la stazione di Biassono-Lesmo, attigua all'ingresso del circuito. I treni speciali del mattino non effettueranno fermate intermedie. Nove invece le corse di ritorno da Biassono-Lesmo - dalle 15:40 alle 18:45 - a Milano Centrale, con fermata intermedia a Monza.

Per assistere a prove libere, qualifiche e gara, nelle giornate di venerdì, sabato e domenica, sarà possibile raggiungere l'Autodromo anche partendo dalla stazione ferroviaria di Monza con un bus navetta. 

Il biglietto giornaliero treno più bus navetta, dal costo di 8 euro, è in vendita presso tutte le biglietterie ferroviarie e le emettitrici automatiche Trenord della Lombardia, e i My-Link Point di Milano Porta Garibaldi e Milano Cadorna.

PARCHEGGI, VIABILITA' E ORARI: TUTTE LE INFO
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

Torna su
MilanoToday è in caricamento