Coronavirus, confermato il bonus vacanza: 500 euro da spendere per le ferie in Italia

Il sottosegretario all'Economia, Baretta, ha confermato che nel dl c'è spazio per il bonus

Repertorio

Il bonus di 500 euro per andare in vacanza è stato confermato ma rinviato. Faceva parte del cosiddetto “decreto aprile” che è slittato a maggio. Tra le novità che dovrebbero rientrare nel nuovo dl c'è proprio il bonus vacanze e i 10 miliardi di euro a fondo perduto per aiutare le imprese del settore del turismo.

Coronavirus, bonus vacanze 

Il sottosegretario all'Economia, Pier Paolo Baretta ha confermato che nel dl c'è spazio per il bonus vacanze, un contributo da 500 euro da spendere nelle strutture ricettive italiane, nel decreto legge che il governo approverà la prossima settimana.  Anche se non è dato a sapere quali sono le condizioni reddituali per accedere al contributo, né la modalità di spesa. Il dato certo è che il denaro dovrà essere speso in Italia.

L'idea era stata lanciata da Italia Viva ma era arrivata anche dalla Lombardia. Una proposta per sostenere il turismo, uno dei settori più duramente colpiti dalla crisi, che per la verità sembrava destinata solo per i titoli di giornale e invece, a sorpresa, è stata rilanciata dal ministro dei Beni culturali e del Turismo Dario Franceschini nel corso del question time alla Camera come forma di sostegno alle famiglie e alle imprese. E, finalmente, a quanto pare diventerà realtà.

Il provvedimento, ha spiegato Franceschini, dovrebbe consentire "da un lato di dare liquidità e sostegno alle imprese e di aiutare le famiglie con un reddito medio basso ad andare in vacanza avendo un sostegno economico".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'obiettivo è quello di "aiutare il turismo italiano", ha concluso il ministro: "Se è evidente che l'assenza del turismo internazionale durerà un arco lungo di tempo è anche evidente che per la stessa ragione gli italiani non andranno in vacanza all'estero per lo lungo arco di tempo. Per questo va fatto un grande investimento sulle vacanze italiane, fare promozione e aiutare gli operatori del settore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: 192 guariti, 15 nuovi positivi a Milano città

  • H&M chiude a Milano, lavoratori trasferiti ad Ancona (e non solo): "Non ci fanno rientrare"

Torna su
MilanoToday è in caricamento