Milano, omaggio ai partigiani al Campo della Gloria del Cimitero Maggiore

Deposte corone di alloro sulle tombe dei combattenti uccisi

Campo della Gloria (facebook.com/osservatoriodemocraticosullenuovedestre)

Un omaggio ai partigiani morti durante la Seconda guerra mondiale e uccisi nei campi di sterminio nazista è stato reso nella mattinata del 31 ottobre al Campo della Gloria del Cimitero Maggiore di Milano, dove sono state deposte delle corone di alloro. A presenziare alla cerimonia diverse sezioni dell'Anpi.

Nel corso della stessa giornata era arrivata la notizia che il prefetto aveva negato l'autorizzazione al raduno neofascista previsto per l'1 novembre. A motivare la decisione del comitato per l'ordine e la sicurezza, coordinato dal neoprefetto di Milano Renato Saccone, il fatto che "Nessuna manifestazione di carattere politico possa svolgersi nei cimiteri cittadini (nel momento in cui, ndr) ci si raccoglie nella memoria dei propri cari scomparsi".

La 'parata nera' in programma per il 1° novembre al Cimitero Maggiore di Milano avrebbe voluto ricordare i fascisti combattenti per la repubblica di Salò.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento