A Milano festa per il 'centenario del fascismo': città "invasa da nazisti italiani ed europei"

Il 23 marzo in città è previsto un concerto evento della band di Casapound. E scatta l'allarme

L’Hammerfest in via Toffetti

Da Roma hanno già organizzato i pullman. Dal resto d'Europa, com'era successo non più di quattro anni fa, arriveranno con auto e furgoni. La destinazione la stessa per tutti: Milano, che rischia di vivere un'altra "giornata nera". 

Il prossimo 23 marzo è in programma sotto la Madonnina un concerto evento degli "ZetaZeroAlfa", la band di CasaPound che festeggia i propri venti anni di attività. Il luogo dell'appuntamento, come sempre in questi casi, è ancora top secret, ma con ogni probabilità lo show si terrà nei capannoni di via Toffetti. Quegli stessi capannoni che a novembre 2015 avevano ospitato un altro raduno simile - quella volta da festeggiare c'era il "Ventennio" degli Hammerskin in Italia - e che nel 2013 era stato teatro di un secondo incontro, che l'allora sindaco Pisapia definì "indegno". 

Per la serata del 23 marzo sono attesi tanti partecipanti, almeno duemila. "La data non è casuale: il 23 marzo del 1919 a Milano si costituirono i Fasci di Combattimento, protagonisti per vent’anni delle violenze del partito fascista contro cittadini, lavoratori, antifascisti e chiunque si interponesse sulla loro strada", denuncia "Memoria Antifascista".

"Più che festeggiare il ventennio Casapound vuole celebrare un centenario. Milano probabilmente sarà invasa da fascisti italiani e neonazisti europei. Per l’evento - continua l'associazione - sono previsti circa 2.000 partecipanti che saranno liberi di girare per la città, nonostante le preoccupazioni dell’intelligence italiana che vede le formazioni neofasciste particolarmente violente nel periodo che porterà alle prossime elezioni europee".

"Nonostante questi timori a Casapound viene concessa piena agibilità a Milano per un concerto di cui non si vuol dire il luogo, la questura fa finta di non sapere e il Comune di Milano, trattandosi di un luogo privato, non può appellarsi al fatto che è una città antifascista. Il solito copione. Noi invece - concludono gli antifascisti - pensiamo che un tale evento non possa essere ospitato né qui né altrove".
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (57)

  • Canzine regjna: ' Casapound e il ballo della steppa"

  • ma basta con sta litania antifascista. che la smettano e vadano a lavorare! ora nemmeno un concerto si può tenere senza che si lagnino ancora questi....e basta!

  • L'ultimo reato politico in Italia è sinistro. La democrazia seriale dei governi non eletti. In questi anni l'Italia è diventata un letamaio.

    • Veramente in Italia non si elegge mai nessun governo. Si voto per il parlamento. Ma quando c'è l'ignoranza va bene dire tutto e il contrario di tutto, infatti ci sono ancora in giro sti fascistelli....

      • Girala come preferisci.

  • La cosa assurda è che Casapound è attiva nel sociale a Milano...eppure viene (giustamente) associata ad una forza antidemocratica; i signori qua sotto che parlano (in modo più o meno velato) di quanto la violenza sarebbe opportuna contro tali estremismi, sono invece legittimati...ma da chi? Il comunismo non era molto diverso...e voi siete tanto razzisti e viollenti quanti chi accusate: siete solo più codardi...

  • Che bello leggere i commenti di numerosi aperti moderni progressisti cittadini di sinistra...siete tutti e 200.000qua sotto!!! Fortuna che non siete al governo

  • Bisogna vederla come opportunità per il turismo. Lasciate che arrivino tutti, poi organizziamo il più grande torneo internazionale di bungee jumping. Immaginate l'indotto per la nostra bella Milano!

    • Senza elastico, però.

  • scusate,dimenticavo una cosa...ma come si fa a prendere da esempio uno come Mussolini che è stato preso,una volta che aveva perso la guerra,mentre tentava di scappare in Svizzera travestito di soldato tedesco...prendere come esempio un vigliacco è come darsi una botta nelle parti basse e dire che bello,che bello...

    • Basta essere idioti ignoranti come questi qua.

  • Amanti del "capoccione" vi ricordiamo che il fascismo in tutte le sue forme è vietato dalla Costituzione Italiana nata dalla Resistenza e dalla Legge Mancino...vi appellate alla libertà di pensiero,di religione e di cultura,ma non avete capito il fascismo è un crimine,punto e basta.

    • Crimini ne ha fatti non pochi anche la cosiddetta resistenza

  • libertà di pensiero, libertà di religione ,rispetto di tutte le culture,apertura al prossimo etc.... però quei cattivoni fascisti solo nel radunarsi commettono una grave infrazione alla costituzione italia!!!!! ma andate affanc**o

    • beh si radunano per festeggiare i 100 anni della nascita dei fasci di combattimento... te li ricordi quelli che andavano a sprangare i contadini etc etc? ecco quella gente lì.

      • i partigiani che depredavano, stupravano e poi si nascondevano tra le montagne e che poi divennero sedicenti "vincitori e combattenti per la patria"?

  • e niente questi sono liberi di organizzare raduni fascisti in barba alla Costituzione e alla legge

    • segnalando che il reato si configura allorquando l'apologia non consista in una mera "difesa elogiativa", bensì in una «esaltazione tale da potere condurre alla riorganizzazione del partito fascista», cioè in una «istigazione indiretta a commettere un fatto rivolto alla detta riorganizzazione e a tal fine idoneo ed efficiente STUDIA E POI SCRIVI GNURANTTTT

  • Avatar anonimo di Riki
    Riki

    Fascismo vietato da costituzione italiana arrestarli tutti. Lo stato deve farsi sentire e fortemente.

    • segnalando che il reato si configura allorquando l'apologia non consista in una mera "difesa elogiativa", bensì in una «esaltazione tale da potere condurre alla riorganizzazione del partito fascista», cioè in una «istigazione indiretta a commettere un fatto rivolto alla detta riorganizzazione e a tal fine idoneo ed efficiente NON STUDIARE NEMMENO TU, SEI UN CASO PATOLOGICO

    • Lo stato è salvini, non devo più spiegare niente

      • E giusto per terminare..sesto san Giovanni è l'emblema della libertà e del comunismo ed infatti la percezione che si ha quando si cammina per le strade è 4 su 5 ovvero 4 nord africani e 1 italiano...di conseguenza la città è diventata una discarica a cielo aperto perché queste persone sono abituati a vivere con porci e ma ial i e abbandonano tutto per strada figurati se sanno cosa sia la raccolta differenziata..sti maial i

      • E aggiungo che nei barconi inspiegabilmente ci sono nord africani (tunisini,egiziani,marocchini,) che non si sa per quale motivo vengono accolti senza che nei loro paesi vi sia una GUERRA.. INCREDIBILE...

      • E.menomale...altrimenti saremo invasi anche se lo siamo già grazie al sindaco Salah di nord africani che come mansione non fanno altro che spacci are e ubriacarsi alla faccia di alla h..o maometto... cani

  • In Italia il 25 Aprile è festa nazionale per la liberazione e dovremmo tollerare l'invasione di nazisti europei a Milano? Un controsenso! Qualcuno ha il coraggio di spiegarmi cosa si festeggia? I 100 anni di cosa?

  • ok, quindi per voi è normale che questi individui che gioiscono per l'olocausto si radunino nella vostra città. persone il cui orizzonte politico è fatto di forni crematori ed ebrei carbonizzati per voi va bene? beh di sicuro esplicita la feccia che siete... almeno questi hanno il "coraggio" di andare pure in giro agghindati da ss voi, per fortuna vi limitate ad abbaiare qua sopra. ad ognuno il suo

    • Vero gianni, proprio così.

  • Concordo con voi Silvestro, Oscar e Davide

  • no global si e questi no? Mica siete quelli tolleranti e non fate discriminazioni?

    • Facile fare il fascista in uno stato democratico. Prova a fare il democratico in uno stato fascista. Scarafaggio.

      • Korea del Nord, Venezuela ad esempio?

    • concordo con te

  • rifiuta della storia che ancora molestano le nostre città con queste "manifestazioni".

    • Più che "manifestazioni" direi infestazioni.

      • Ma stai zitto, comunista di m...da

        • secondo me lei è un pò frustrato dalla vita, io non sono comunista per giunta.

  • Io ho sempre votato a destra, ma il mio pensiero è lontanissimo dal loro.

  • Certo, anche le foibe erano di destra.....ripassate la storia, tutta, non solo quella di comodo....

    • dovresti visitare il carso

      • Sono friulano e so di cosa parlo

        • ottimo, pure io. sei uno di quelli a cui hanno cambiato il cognome o uno di quelli che andava a cambiare quello degli altri?

          • Ottima risposta

            • No risposta idiota. Probabilmente era una pratica in uso nella sua famiglia.

  • eh beh sono proprio innoqui questi neonazisti... tanto i loro leader mica sono delinquenti seriali con condanne che oscillano dalla violenza privata al tentato omicidio passando per lo spaccio di droga.. delle personcine a modo che inneggiano allo sterminio di chiunque. insomma chi non vorrebbe questa feccia nella propria città a celebrare la nascita del gruppo che portò l'intero paese alla disfatta totale, fame, morte carestia e chi più ne ha più ne metta... però i treni (per deportarti) arrivavano in orario.. altro che fontana con trenord

  • poveri, sono rimasti indietro con la storia, il cervello bloccato e il futuro alle spalle, il Cottolengo sarebbe un luogo appropriato, forse imparerebbero qualcosa

  • Sarà, ma 90 violenze su 100, se non oltre, sono quelle causate da sinistri centro sociali e loro accoliti diversamente italiani

    • concordo

  • Non che condivida ma se dobbiamo essere aperti solidali ed antirazzisti non è male accettare anche manifestazione di coloro che non la pensano come il PD e sinistra varia...che si faccia

    • Giusto concordo

    • l'apologia del fascismo è reato in Italia.

      • segnalando che il reato si configura allorquando l'apologia non consista in una mera "difesa elogiativa", bensì in una «esaltazione tale da potere condurre alla riorganizzazione del partito fascista», cioè in una «istigazione indiretta a commettere un fatto rivolto alla detta riorganizzazione e a tal fine idoneo ed efficiente!!! STUDIA E POI SCRIVI GNURANTTTT

  • Invece i kompagnucci demokratici sono amabili e pacifici?

  • Invece quelli del primo maggio di qualche anno fa erano tutti pacifisti travestiti, che hanno messo a ferro e fuoco il centro di milano con danni per qualche milione di euro. Questi arrivano se la cantano se la suonano e se ne vanno non rompono le palle a nessuno ma come sempre ci sono i soliti antifascisti spacca vetrine che devono mettere il becco opss la molotof

  • Vedono fascisti dappertutto, pure nel caffelatte

    • Veramente questi sono anche peggio, ma per gli ottusi come te la colpa é sempre e solo di Sala.....

      • Altro che ottusi, intasati!

        • Ma usatela meno avariata, che siete più avariati di tutti, delinquenti.

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a catena sulla Cassanese: schianto tra sette auto, due feriti gravi

  • Attualità

    Milano invasa da Ofo vandalizzate e abbandonate: "Nessuno vuole ritirarle"

  • Cronaca

    Milano, paura per una ragazza in corso Como: sviene dopo un cocktail di alcol e cocaina

  • San Siro

    Via Abbiati, patto con cittadini e associazioni: ecco il nuovo arredo urbano

I più letti della settimana

  • Incendio bus sulla Paullese: autista dirotta e dà fuoco al mezzo: "Voglio vendicare i morti in mare"

  • Autista dirotta autobus con ragazzini e poi gli dà fuoco: "Da qui non esce vivo nessuno"

  • Incidente a Buccinasco, auto pirata investe famiglia e fugge: 4 bimbi travolti, tre sono gravi

  • Meningite, morta Federica: ragazza di 24 anni

  • Ragazzino fermato dalla polizia chiama i genitori, ma loro sono due ricercati: arrestati

  • "C'è una bomba vicino al Duomo": telefonata fa scattare l'allarme, denunciato mitomane

Torna su
MilanoToday è in caricamento