La ossessiona di gelosia: prende 8 anni

Condanna per un 35enne

La VI sezione del tribunale di Milano ha condannato a 8 anni di reclusione un 35enne, G.B. accusato di violenza sessuale. Una condanna che supera la richiesta del pubblico ministero Piero Forno che per lui aveva chiesto 6 anni.

Stando alle indagini l'uomo ha avuto una breve relazione con una donna più grande di lui che si è ben presto trasformata in una sorta di persecuzione nei confronti della cinquantenne.

Secondo l'accusa l'uomo era geloso al punto che, se per strada, lo sguardo di lei si soffermava su un bambino, lui la accusava di pedofilia. Sentita dagli inquirenti la donna ha riferito 'era come se avessi il burqa'. Nel corso di un soggiorno a Milano, la donna ha subito dei rapporti vissuti come violenti. Il 35enne aveva due precedenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Attimi di apprensione da Ikea: "Scatta allarme di evacuazione e fanno uscire tutti dallo store"

Torna su
MilanoToday è in caricamento